Le buone maniere in magia


Come accennato qualche settimana fa, durante alcune esibizioni in una fiera aziendale, ho conosciuto un distinto signore, esperto di bon ton e buone maniere, su cui tiene corsi di formazione.

In quell’occasione oltre a scrivere una poesia a me dedicata, ci accordammo per pubblicare un suo pezzo sul bon ton per l’illusionista.

Per me e’ interessante anche se non condivido tutto al 100%, ma mi aiuta a capire come una persona di cultura vede, giudica ed interpreta il comportamento di un mago e sono onorato di ospitare il suo articolo.

Per chi arriverà in fondo, un video interessante sulle buone maniere di un mago che ha resistito a tanto:

“Potrà parere ozioso o fuorviante occuparsi del Bon Ton dell’illusionista, comunemente definito “mago” – la parola è la traslitterazione del termine greco magos (μαγος, plurale μαγοι) – ma niente è più originale di questa sfida, per chi, come me, si occupa professionalmente di insegnare Galateo e buone maniere.

Per entrare in argomento bisogna fare subito riferimento a ciò che realmente l’illusionista fa, e a come lo spettatore “vive” il contatto con l’effetto.

In generale, il compito dell’illusionista è quello di creare l’illusione di un accadimento magico nella mente dello spettatore.

Lo scopo solitamente è quello di intrattenere lo spettatore generando in lui un sentimento di meraviglia.

L’illusionista può associare al sentimento di meraviglia altri sentimenti, a seconda dello stile, come l’ilarità (mago brillante o comico) o perfino un vago timore (alcuni tipi di mentalisti).

Innanzitutto, per entrare in argomento Bon Ton, l’illusionista non potrà mai rivelare i suoi trucchi come lo spettatore che, per qualsiasi motivo, ne fosse a conoscenza o riuscisse a scoprirli, non dovrebbe, per rispetto del professionista, mai divulgarli a nessuno, men che meno in sala, durante lo spettacolo.

L’illusionista è tanto più bravo quanto non è vanitoso o saccente e si pone con naturalezza e disponibilità al gioco che interpreta.

Il suo lavoro non deve neanche divenire un mezzo per socializzare o attirare l’attenzione altrui, ponendo così la sua arte a servizio del banale quotidiano, quando invece la magia è scienza e spettacolo.

D’altronde non bisogna neanche che l’illusionista prometta di riuscire a compiere “giochi” che non sono oggettivamente possibili, ingenerando aspettative a fini di vanità o, peggio, di lucro.

Il buon illusionista è uno studioso della psicologia umana per riuscire così a trovare quelle falle attraverso cui può “introdursi” e generare l’effetto a cui mira.

Un illusionista potrebbe (in caso limite) cercare di ottenere cose diverse dall’intrattenimento, come condiscendenza, gratitudine, soggezione, denaro e più in generale potere sulle persone .

Certo il fattore psicologico in questo campo è dominante e l’illusionista se ne giova, anche se non bravissimo, godendo sempre di una facile presa sul pubblico, specie quello femminile, curioso per eccellenza.

Ne consegue che mai il professionista della magia, debba in alcun modo, approfittarsi della fiducia che ingenera creando sottomissione o condizionamento, nelle donne con cui entra in contatto e questo specie dopo l’esibizione.

Mai spacciarsi, poi, per ciò che non è: astrologo, chiaroveggente o addirittura medium.

E’ scontato dire che qualsiasi stato indotto di ipnosi o stordimento a fini “sessuali” nei confronti di chiunque, adulto o bambino che sia, non può essere consentito né durante l’esibizione né altrove!

L’abbigliamento del “mago” poi non deve essere tale da renderlo grottesco o intimidente. E’ ovvio che un alone di mistero si crea anche con la mise ma questa non può divenire parte di un modo per “coartare” l’attenzione del pubblico, specie in un illusionista, che se bravo, farà delle sue qualità professionali il miglior modo di presentazione.

La vera “magia” è, infatti, esser in grado di illudere gli altri di ciò di cui costoro voglion esser illusi, senza però creare l’illusione che questo, al mago, sia possibile, “veramente”.

Maestro Alberto Presutti

www.albertopresutti.it

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: