il calendario e la bilocalizzazione


Sicuramente c’e’ qualche studio realizzato che conferma cio’ che sto per dire e tali eventi capitano spesso e a molti ma non mi abituero’ mai a ricevere una richiesta di ingaggio per una data che ho gia’ impegnata per uno spettacolo in tutt’altro luogo.

Stavolta, causa difetto nel funzionamento del mio potere di ubiquità, ho dovuto dire no al manager responsabile dell’organizzazione eventi di un hotel a 5 stelle che mi avrebbe voluto prossimamente in una bella localita’ per un dopo cena con il mago.

Come detto, non mi abituero’ mai e quando sai che per la data che il cliente ti ha appena annunciato, tu non puoi andare, in quel momento scatta nella testa la formula del calendario perpetuo e si aziona il navigatore stradale in automatico, con il calcolo di meridiane e paralleli da qui al tropico del cancro.

Calcoli giorni, distanze, voli aerei, fusi orari ed ogni possibile opzione ma se, per fortuna, sei gia’ impegnato alla fine ti rassegni e pensi che il lavoro che fai e’ comunque una fortuna perche’ ti permette di lavorare contento. Cosa che non capita a tutti.

E allora, rimane valido il detto, chi prima arriva, meglio alloggia.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA AL RESTO DEL BLOG

PARTENDO DALL’HOME PAGE E/O LASCIA UN TUO COMMENTO


Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: