Percezione della magia tra Italia e Belgio


Dopo la pubblicazione della mia intervista realizzata per la  tesi che aveva per oggetto il mondo della magia  ho ricevuto diverse richieste di approfondimento, da colleghi prestigiatori, su cosa questa tesi trattasse e perchè è stata realizzata. Ho chiesto, allora, all’autrice di inviarmi una sua sintesi in merito che ho deciso di pubblicare senza editare, lasciando nel suo originale anche gli errori, di sintassi o grammaticali, che una persona di un’altra lingua può fare, scrivendo in Italiano ma fornendo così la possibilità di coglierne la visione. Di seguito un estratto ad opera di Debbie V.. Come per l’intervista, il testo integrale lo potete trovare qui:

Nella tesi che ho scritto per la laurea specialistica di Traduzione ho cercato di trovare una ragione per spiegare come mai la prestigiazione, (ndr in Belgio) è stata relegata in secondo piano e se questa tendenza al ribasso è un’evoluzione generale europea

L’unica cosa che conoscevo io della prestigiazione era legata solo ai prestigiatori non professionisti, le persone che fanno alcuni giochi ad una festa di compleanno per esempio. Dall’altra parte ovviamente ho visto qualche film che riguarda la prestigiazione, per esempio The Illusionist e The Prestige o uno spettacolo televisivo del tipo Breaking the magician’s code

…Allora ho deciso di fare una ricerca sull’esistenza della magia in Belgio in comparazione della situazione italiana. All’inizio della mia ricerca ho avuto abbastanza difficoltà per trovare delle fonti affidabili, visto che è un soggetto particolare….

…Una volta entrata nel mondo della magia si capisce che la mia idea iniziale era probabilmente basata sul fatto che non giro in quel mondo magico, perché esistono tanti gruppi di prestigiatori in Belgio. Anche se non collaborano così frequentamente come quegli italiani.

Una tendenza diversa però riguarda il grado di interesse del pubblico. I prestigiatori belgi mi hanno spiegato che non c’è più una grande interesse dalla parte del pubblico, mentre in Italia i prestigiatori hanno abbastanza da fare, (ndr e meno male) sia degli spettacoli, sia la presenza nelle conferenze.

… In Italia ho incontrato un altro ragionamento, che mi sembrava anche una filosofia molto positiva: il pubblico è sempre stato interessato nella magia, perché l’interesse si trova nel fascino dell’uomo per lo sconosciuto che trascende la logica di ogni giorno

… Secondo tanti prestigiatori italiani si può limitare l’influenza della televisione ad un minimo, perché riconduce la magia a una dimensione ordinaria, che è solo utile per fare nome come artista….

…Grazie a questa tesi ho incontrato tante gentillissime persone e ho sviluppato un particolare interesse nel mondo della magia. Proverò nel futuro di rimanere in contatto con i prestigiatori con cui ho fatto conoscenza, ma anche di rimanere aggiornata delle cose che succedono in questo piccolo mondo. …

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. SEGUILO O CONTATTALO SU:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: