Luke Jermay (review). Anne Cox is left baffled by the mentalist’s tricks.


See on Scoop.itmentalist

The Victorians used to love novelty acts but they fell out of favour in modern times until the rise of Derren Brown and, most recently, Dynamo.

Mentalista Darus‘s insight:

Mi piace la gente che dopo che è andata a vedere uno spettacolo, magari uno spettacolo di mentalismo o anche no, si prende qualche minuto e ne scrive dove e come può.

E’ un atto di generosità, condividere qualcosa, una recensione, un commento, una critica costruttiva anche. Sopratutto se si è assistito a qualcosa che è piaciuto. Generosità anche verso l’artista che si è esibito.

In questo articolo, Anne Cox dopo aver visto all’opera Luke Jermay nel suo Six Sense, si preoccupa di buttar giù qualche riga dimostrando di voler dare attenzione.

Del resto, gli studiosi moderni, da tempo lo affermano, ciò che ha più valore oggi è l’attenzione. Viviamo nell’economia dell’attenzione. Chi la catalizza, chi ne è oggetto ha un valore, chi viene ignorato no.

Le recensioni agli spettacoli sono un tassello importante.

Parafrasando qualcuno di abbastanza noto direi: andate e recensite quando vedete una bella performance.

Ciao

http://www.darus.it

See on www.lutontoday.co.uk

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: