Posts Tagged ‘mentalista firenze’

Destino alle Serre Torrigiani

11 novembre, 2015

spettacolo mentalista darusLunedì 16 novembre presenterò il mio nuovo spettacolo, DESTINO, alle Serre Torrigiani, via Gusciana 21, Firenze. Prenotazione consigliata via email a info@darus.it o al 349 6943662.

Per me, come mentalista, è una scommessa, in quanto sono ancora molto legato ad AMABIL-MENTE, lo show che mi porta a girare l’Italia tra convention ed eventi privati, con molta soddisfazione. Ed ovviamente continuerà a farlo.

Sentivo però arrivato il momento di condividere con chi mi segue da tanto tempo e da altri che arriveranno, un nuovo flusso di emozioni legate a ciò che faccio. In DESTINO, al contrario di ciò che ho sempre fatto, mi lego molto ai fattori tempo e spazio e cerco, a mio modo, di focalizzarmi con alcuni esperimenti su passato, presente e futuro, qui ed in altri luoghi.

Nel mio mentalismo, è necessario che chi è presente non sia solo un osservatore. Perchè le dimostrazioni e gli esperimenti arrivino a buon fine si richiede una disponibilità degli interlocutori, che deve essere non necessariamente fisica ma soprattutto mentale ed emotiva.

In questa nuova esperienza in particolare, proverò a connettermi più volte con gli spettatori per vivere insieme qualcosa di originale. Vedremo che (e se) succederà.

La performance non vedrà il verificarsi di una sfida ma una richiesta di collaborazione. Non ci sarà muro contro muro ma una comunione d’intenti affinché possiamo tutti rientrare in casa meravigliati e divertiti per quanto accaduto.

Dico la verità, sono emozionato e curioso io stesso di vedere l’impatto che questa nuova avventura avrà sui presenti.

Aspetto anche te.

Video strada per arrivare.

Biglietti disponibili anche oniline: http://goo.gl/dptM1M

Annunci

Domenica 19 aprile a Fiesole sarà “Destino”

16 aprile, 2015

India fiesole con mentalista Darus

Questa è un’anteprima. L’anteprima del mio nuovo spettacolo di mentalismo presso un locale in provincia di Firenze, che ha la caratteristica di avere un’atmosfera molto magica, e che quest’anno compie ben 20 anni di attività: il ristorante India in via Gramsci 43 a Fiesole.

Lo spettacolo si intitola “DESTINO” e vi assicuro che sarà molto particolare. Vi aspetto per passare una bella serata insieme. Parola di mentalista.

Cena + spettacolo 27 euro
Prenotazione obbligatoria:
Edoardo 335-335544
Ristorante Tel:055-599900
E-mail:  indiafies@gmail.com

Consulta il programma globale della serata cliccando qui.

ps dopo l’anteprima lo spettacolo sarà disponibile per i clienti aziendali in tutta Italia.

“Amabil-Mente” torna in città (Firenze)

6 gennaio, 2015

21 gennaio Darus a Firenze

Il 21 gennaio 2015,tornerò ad esibirmi a Firenze in forma pubblica con il mio spettacolo di mentalismo “Amabil-Mente“. Ad ospitarmi per l’ennesima volta sarà il Relais Santa Croce, il prestigioso hotel in via Ghibellina 87. Si accede dallo stesso ingresso dell’Enoteca Pinchiorri.

Ciò che accade durante lo show, dipende molto da chi interviene, da chi siede in platea quella sera e dal modo in cui ci si pone rispetto ad alcune sollecitazioni, essendo i vari esperimenti mentali basati sulle emozioni, le sensazioni, i ricordi e le reazioni a ciò che accade in scena.

Chi vi ha assistito più volte sa che alcune dimostrazioni si ripetono ma durante le stesse, spesso si assiste a qualcosa di nuovo ed insolito. Probabilmente questo spettacolo non verrà più ripetuto a Firenze, avendo raggiunto un numero considerevole di repliche ma per l’occasione vorrei proporre in anteprima alcuni esperimenti che sto testando in queste settimane che poi diventeranno parte del nuovo show.

Per approfondimenti clicca qui. Info e prenotazioni clicca qui

Il Direttore cambia. Resta l’arte

27 novembre, 2014

Apprendo dai quotidiani del prossimo avvicendamento del direttore della Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze James Bradburne a favore di Arturo Galansino, che ricoprirà il ruolo di Direttore Generale a partire da marzo 2015.

Nel mio piccolo, ho conosciuto il primo, alcuni anni fa in occasione di una mostra da lui organizzata e gestita: Inganni ad arte a Firenze – Meraviglie del trompe-l’œil” in cui ebbi il  piacere di mettere uno zampino, essendo stato selezionato, dalla Fondazione, per intrattenere il pubblico, con il mio spettacolo di mentalismo in un teatro per due sere, nel periodo della mostra.

Al di la dell’esperienza personale,  (qui la sua recensione su di me), concordo con chi riconosce al Prof. Bradburne (al di là dei suoi jilet) di aver svolto un lavoro davvero notevole, nei suoi 8 anni di direzione, trasformando Palazzo Strozzi nel fulcro di tantissime attività culturali svolte a Firenze, portando in città mostre dal respiro internazionale, introducendo formule di fruizione piacevoli ed accessibili anche alle famiglie (con percorsi studiati per i più piccoli, gadget a tema, esposizioni ben fatte ecc) avvicinando il grande pubblico con 1000 agevolazioni (giornate ad ingresso libero, convenzioni con le ferrovie e tanto altro ancora) fino ad ospitare nel palazzo, istallazioni, performance e iniziative esterne alla Fondazione stessa.

Questo vuole quindi essere un elogio al personaggio e al suo operato e a quello dei suoi collaboratori, sperando che il suo successore, anch’egli di grandissima esperienza e prestigio, sappia e voglia continuare la strada intrapresa per dare ai fiorentini e non solo un luogo di crescita umana, culturale e, perché no, anche economica.

Per informazioni e richieste su Darus, clicca qui.

Traggo dall’articolo originale che trovate qui:

James Bradburne ha assunto l’incarico di Direttore Generale di Palazzo Strozzi il 4 settembre 2006 avviando subito una duplice missione: portare a Firenze eventi espositivi di qualità e restituire il Palazzo alla città e ai suoi abitanti. Un obiettivo pienamente realizzato nel corso di questi 8 anni con il completo rilancio di Palazzo Strozzi, diventato un vero e proprio laboratorio culturale, che con le sue grandi mostre e iniziative si è posto come motore propulsore di energia, ricerca e creatività.

Arturo Galansino, che ricoprirà il ruolo di Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi a partire da marzo 2015, ha alle spalle una brillante carriera che lo ha fatto approdare negli ultimi anni alla Royal Academy of Arts di Londra. Dopo aver lavorato in importanti istituzioni museali come la National Gallery di Londra e il Musée du Louvre di Parigi, Galansino ritorna in Italia dove ha compiuto gli studi, prima a Milano, e poi a Torino conseguendo un dottorato di ricerca in Storia dell’Arte e della Critica.

Novità nello spettacolo del 10 giugno

7 giugno, 2014

_MAX0095

Martedi’ 10 giugno mi esibirò al Relais Santa Croce di Firenze. In via Ghibellina 87.

Lo spettacolo è aperto al pubblico (pagante). E si può prenotare tramite email o con sms al 349 6943662, lasciando i propri dati.

E’ un periodo di denso lavoro tra convention, fiere e meeting aziendali pressoché ovunque (di cui appena avrò modo pubblicherò foto e recensioni) ma sono contento dell’occasione di incontro con un pubblico variegato.

Per premiare chi, recidiv,o torna per l’ennesima volta a vedermi, che ringrazio sentitamente, preannuncio che durante “Amabil-Mente” tenterò tre nuovi esperimenti mai visti prima in modo da fornire nuova linfa emotiva a noi tutti.

Chi può, arrivi allo show carico di energia da poter distribuire a chi invece sarà meno carico. Il resto lo faccio io.

E’ preferibile prenotare e per farlo puoi lasciare i tuoi dati cliccando sul bottone.

pulsante-azzurro-prenota-ora

“Amabil-Mente” (reloaded) a Firenze il 5 febbraio

14 gennaio, 2014

spettacoli di gala

Mercoledì 5 febbraio

“Amabil-Mente”

(reloaded)

Relais Santa Croce – Firenze – Ore 21,15

Spettacolo + Drink di benvenuto 25,00 euro 

Amabil-Mente, lo spettacolo più longevo e più richiesto del mentalista Darus, torna eccezionalmente rivisitato ed aggiornato con nuovi eccezionali esperimenti di suggestione, ipnosi e lettura del pensiero.

Dr. James M. Bradburne, direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi: “La sua esibizione è …continua a leggere,

 Avv. Francesco Pucci, Managing Director – Grand Hotel & La Pace: “…I giorni successivi alla sua esibizione non ..” continua a leggere

Pasquale D’Ambrosio e Stefania Drochi, Ufficio Commerciale, Petriolo Spa & Resort: “…La sua straordinaria capacità è continua a leggere.

Guarda uno degli ultimi  trailers pubblicati.

ps nella stessa location, si svolgerà lo spettacolo del Teatro Verdi di Firenze:

SAVERIO MARCONI 

VARIAZIONI ENIGMATICHE

Date evento

  • dal 07/02/14 al 09/02/14 venerdì e sabato ore 20.45, domenica ore 16.45 – Relais Santa Croce

La verità su una serata di mentalismo

13 gennaio, 2014

 

Accadrà il 18 dicembre

8 dicembre, 2013

Accade che il 18 dicembre 2013 prenda vita il nuovo spettacolo:

Come sarà IL FUTURO ? Saperlo in anticipo influenza la nostra vita? C’è chi crede che il destino sia già scritto e chi invece è convinto che libero arbitrio e caso siano determinanti.

Il mentalista Darus, nel suo nuovo spettacolo, attraverso alcune visioni, fornirà ai presenti gli elementi per rafforzare o modificare le proprie convinzioni.

Tarocchi, sfere di cristallo, profezie, fortuna, coincidenze non si sa.
L’unica cosa certa è che lo saprai in anticipo.

Per prenotare clicca qui o chiama il 349 6943662;

8011_exterior_santacroce_florence-128x82

Accade che si intitoli “Il Futuro” e che si svolga in una hotel a 5 stelle lusso: il Relais Santa Croce in via Ghibellina 87 a Firenze.

Quindi vieni a conoscere…
Cosa: IL FUTURO, il nuovo incredibile spettacolo del Mentalista Darus;
Quando: il 18 dicembre dalle 21,00;
Dove: in via ghibellina 87 a Firenze (stesso ingresso Enoteca Pinchiorri);
CHI: le prime 40 persone che prenoteranno a spettacoli@darus.it o al 349 6943662;

Sala dello spettacolo del mentalista Darus

Sala dello spettacolo del mentalista Darus

Come: in una comoda poltrona di pelle, al tepore di un caldo caminetto acceso, con un cocktail di benvenuto tra le mani offerto dall’hotel, in compagnia di amici e con l’occasione’ di conoscere IL FUTURO per trascorrere una serata straordinaria.
TI ASPETTIAMO

Firenze: nuovo Spazio Alfieri

10 settembre, 2013

See on Scoop.itSpettacoli ed intrattenimento

Il coordinamento artistico della sala polivalente che apre i battenti il 25 settembre sarà affidato al mago Bustric.

Mentalista Darus‘s insight:

A breve sarà reso noto il programma del Nuovo teatro Alfieri di Firenze, per una stagione, ricca di novità e sorprese per fiorentini e turisti.

E’ bene che lo spettacolo di magia rientri a pieno titolo nei teatri e sono contento che la struttura in oggetto abbia una vocazione dichiarata per questo genere di intrattenimento.

Chissà che non si possa vedere anche qualche mentalista esibirsi con il proprio spettacolo. Chissà.

Durante le mie performance eseguo dimostrazioni di telepatia, lettura del pensiero ed ipnosi. Ma le previsioni proprio non so farle.

Vedremo.

Intanto, a Firenze (e nel resto d’Italia) un modo di vedermi all’opera c’è comunque.

Basta cliccare qui.

See on www.intoscana.it

La piccola tournée teatrale del mentalista

18 aprile, 2013

Darus nel camerino del teatro

Dopo la splendida due giorni a Roma (di cui a breve pubblicherò qualche traccia) il mio spettacolo di mentalismo si sposterà in altri due teatri.  Il Comunale di Guidizzolo, in provincia di Mantova è il primo,  dove porterò una versione dello show ad hoc.  Dopo il successo, di critica e pubblico, riscontrato la scorsa estate per lo spettacolo realizzato nel bosco, abbiamo deciso, con i maestri dell’orchestra dei Colli Morenici di collaborare nuovamente portando questo connubio, mentalista ed orchestra, in una cornice teatrale. Poichè, lo spettacolo sarà pomeridiano ed il pubblico non sarà costituito da solo adulti, sono previsti dei numeri extra per intrattenere tutte le età.

Per il successivo appuntamento teatrale invece si ritorna alla versione classica ideata per intrattenere e divertire con il mentalismo, un pubblico adulto. Il 10 maggio infattiAmabil-Menteandrà in scena al Piccolo Teatro della VersiliaSono contento anche di questa tappa poichè  il PTV, attraverso la direzione artistica di Federico Barsanti,  rappresenta una realtà molto attiva a Seravezza (Lucca) e non solo, distinguendosi per la qualità degli spettacoli, dei corsi e delle iniziative sociali che organizza.

Tutte le serate proposte dal Piccolo Teatro Versilia, compreso il mio show, sono senza biglietto prevedendo un’ USCITA A LIBERA DONAZIONE.

Vi aspetto. La locandina ed i dettagli su come arrivare la trovate cliccando qui.

Altre informazioni su di me cliccando sul banner:

www.darus.it

Spettacolo, mistero e mangiare etno – fiorentino

14 marzo, 2012

Mi è capitato di esibirmi in delle ville sontuose, in splendidi castelli o anche in freddi ed asettici sale congressi. Nel chiuso di un teatro, su una pedana in un giardino, al centro di una piscina, o nella hall di alberghi di lusso e chissà in quali altre situazioni che in questo momento non ricordo.Comunque mai uguali l’una all’altra avendo tipologie di clienti anche molto diversi.

Il fatto di essere ingaggiato in diverse parti d’Italia, spessissimo nel centro-nord, mi ha fatto scoprire tanti luoghi particolari che mai avrei visto facendo una professione più classica e stanziale.

Freccia rossa è il mio secondo nome. Milano, Bologna, Parma, Venezia,Verona, Roma e Genova sono mete frequenti con tutte le declinazioni locali del caso, che spesso portano a vivere posti e strutture incantevoli quanto impensate.

Ci sono però, momenti in cui ho modo di fermarmi un attimo e di dedicare la mia attenzione alla Toscana, ed in particolare a Firenze dove amo ritrovare quel pubblico di affezionati che continua a seguirmi e a crescere numericamente. Esibizione dopo esibizione, grazie al passaparola ed alle feste private in cui mi è capitato di lavorare e di farmi conoscere.

Questo post, lo dedico a voi. A voi che mi date carica ed energia per affrontare anche i momenti non brillanti, presenti nella vita di tutti come nella mia. A voi, famiglia e amici in primis, ma anche sconosciuti spettatori che, con i vostri applausi, lo stupore e le risa mi donate un pò di voi, tutte le volte. Per me è importante, per non dire indispensabile.

Sabato 24 marzo, do appuntamento a voi e a chi, in cerca di uno spettacolo in città e di una bella serata, vorrà aggregarsi al ristorante African Sky, in via Ghibellina  3/c/r a Firenze.  La formula è quella della cena con, a seguire “Amabil-Mente,  il mio spettacolo di mentalismo offerto dal locale.

Per questo evento, un modo per prenotare è quello di scrivere a:

prenotazionieventishow@gmail.com

AI fiorentini quindi,ci vediamo li, buona cena e buon divertimento. Agli altri spero di venire a trovarvi presto.

Per informazioni e prenotazioni clicca sul banner:

Recensione di un bravo artista fiorentino

18 giugno, 2010

Con questo post voglio tributare il mio plauso ad un artista che vedo esibirsi da anni, con passione e costanza, con capacità e professionismo e che immancabilmente mi fa sorridere e ridere insieme alle decine e decine di persone che si fermano a guardarlo. Ci salutiamo e riconosciamo perchè ci incrociamo spesso ma non si può dire che siamo amici, questo pezzo vuole essere un tributo alla sua arte non una marchetta.

Quando il tempo lo permette, gReY (maiuscole e minuscole non messe a caso) si prepara, si trucca, si veste, si concentra e poi…comincia ad esibirsi, nel centro di Firenze, da vero artista di strada.

E’ un mimo clown ma il termine può non rendere l’idea.  La sua bravura sta nel assorbire in un secondo l’essenza dei passanti che incrocia,  assumendo e caricando movenze, stato d’animo, e  fisicità degli stessi, divertendo ed intrattenendo con frescezza ed intelligenza.

Ogni volta che mi fermo ad un suo spettacolo mi stupisco del suo potere di invisibiltà. Vestito in maniera sgargiante, con la faccia dipinta di bianco, incrocia turisti di tutte le nazionalità senza essere visto e girandosi di colpo comincia a seguirli, si sostituisce all’eventuale partner, prende la mano del padre al posto del bambino e ….boom, ecco arrivare prima l’urlo, lo sguardo smarrito e la risata liberatoria della vittima e poi dei testimoni a questo allegro rito che si perpetua  in città.

In sostanza, un pò come un mentalista o un prestigiatore dovrebbe saper fare, gReY gioca con le emozioni del suo pubblico (paura, sorpresa, allegria e consuetudine), ne fa nascere di nuove e rinfresca l’animo umano.

Se siete turisti in visita alla città o fiorentini che non hanno l’abitudine di passare spesso dagli Uffizi, il consiglio è di venirsi a godere la sua performance e poi, ovviamente ringraziarlo per il sorriso che vi ha donato con un giusto obolo.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG e lascia un commento

Di seguito un frammento di una sua partecipazione in un programma notturno che ho scoperto recentemente, (ma su youtube i video di sue performance da strada sono numerosi) che mi è sembrata molto poetica oltre che diversa da quanto gli vedo sempre fare anche se classica (forse) per il repertorio di un mimo, in particolare dai 3 minuti e 3 secondi del video che segue:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: