Posts Tagged ‘prestigiatore halloween’

La festa di Halloween

20 settembre, 2011

La festa di Halloween è la data propizia per assistere ad uno spettacolo di magia particolare, a qualcosa di misterioso, mistico che intrattenga divertendo lasciando un ricordo indelebile ai presenti.

Sono sempre stato affascinato dal sapere come ogni notte di Halloween, per i successivi dieci anni dalla morte di Houdini, sua moglie Bess abbia organizzato una seduta spiritica per verificare se  il consorte fosse in grado di comunicare con lui attraverso il codice segreto stabilito prima di morire.

Sembra che questi tentativi non siano andati a buon fine ma la data è comunque evocativa di questo ed altri eventi misteriosi.

Scontato dire che in Europa e soprattutto in Italia la ricorrenza è solo commerciale. Fatto sta che la notte del 31 ottobre in Italia oramai si celebra questa festa. Locali, piazze e circoli di ogni genere propongono un intrattenimento apposito, spesso in location d’eccezione come saloni di palazzi storici, castelli ma anche in ville e case private.

Non amo vedere Halloween trasformato nel carnevale di ottobre dove per andare a divertirsi si indossa una parrucca dozzinale, una maschera dell’ultimo mostro americano o un travestimento trash da donna per andare a ballare la salsa in qualche locale. Prediligo il lato magico della festa, ovviamente, non sarei un mago se così non fosse no?

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Annunci

Spettacoli per Halloween

4 ottobre, 2010

Ed eccoci come ogni anno a parlare di Halloween. Una delle ricorrenze tra le più artificiali che si siano create in Italia per scopi commerciali. Probabilmente, e l’ho scritto in altre occasioni, c’è un lontano riferimento storico a qualche antica usanza italiana legata a streghe o spiriti, ma dubito che l’Halloween portato ad essere festeggiato, come viene festeggiato in Italia, derivi da quello e non piuttosto da una fiammata di ritorno della tradizione americana.

Fatto sta, che oramai c’è e ce lo teniamo dato che tra le tante feste non nate in Italia quella di Halloween non è tra le peggiori (salvo che non vi bussi qualche sconosciuto in piena notte, con una maschera addosso per chiedervi “dolcetto o scherzetto?”) .

Ecco quindi un fiorire di feste, di halloween party, scenografate con  zucche smorfiose, gente vestita da Frankeistein, Dracula e streghe varie, passando da chi indossa semplici parrucche colorate per arrivare a chi si veste come uno scolaretto con cartella, lentiggini finte e grembiulino azzzurro col fiocco.  Insomma un senso dell’halloween alquanto  articolato che praticamente si confonde con un carnevale anticipato e talvolta, diciamolo, un pò puerile.

Personalmente amo le occasioni, feste ed eventi, in cui si ricerca un’atmofera legata alle emozioni “diverse” che Halloween puo’ fornire: mistero, paura, sorpresa….

L’anno scorso mi sono esibito in Toscana con della micromagia a tema e per me fu una serata molto piacevole. Quest’anno non lo so ancora ma avverto un certo fermento. Sinceramente spero ci siano le condizioni per una buona festa di Halloween.

PRIMA DI ANDARTENE FATTI UN GIRO SUL BLOG A PARTIRE DALL’HOME PAGE E MAGARI LASCIA UN TUO COMMENTO


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: