Posts Tagged ‘prestigiatore per feste’

Estate….(con il mentalista ecc ecc)

6 luglio, 2012

Non mi sono trattenuto dal fare uno di quegli scontatissimi giochi di parole con E-state qualcosa.… che’ se ne vedono da tutte le parti.

Effettivamente il tempo per provare ad essere originale sul blog in questo periodo proprio mi manca perche’ sono davvero (e per fortuna) oberato di impegni.

Questo sara’ quindi un post, brevissimo in cui raccomando a chi cerca un mentalista o un prestigiatore di farsi sentire per tempo e non all’ultimo minuto per feste, eventi, convention e cose del genere. Dirvi di no, mi fa male anche fisicamente ma non posso essere onnipresente per cui chi prima arriva…

ps vi lascio con un video che risponde ad una domanda che leggerete nel video stesso.

Ciaoooooo

Annunci

6 consigli (tra il serio ed il faceto) per un regalo di matrimonio

1 settembre, 2011

Gli spettacoli per matrimoni sono sempre più richiesti e non sono sempre e solo gli sposi ad ingaggiare l’artista, prestigiatore mago o altro che sia  quanto loro amici o parenti che cercando un regalo per il matrimonio o una sorpresa per la festa, individuano nello spettacolo di magia, per quanto riguarda la mia esperienza, la miglior soluzione.

Questo fenomeno si verifica ovviamente in ogni occasione di festa, dagli anniversari di matrimonio ai compleanni: tra i regali con sempre maggior frequenza compare l’intrattenimento per la serata.

Una tale pratica però richiede tatto ed intelligenza:

1. Prima di ingaggiare un cantante neomelodico napoletano per il matrimonio di un vostro amico industriale di Verona, valuterei se ben si adatta al contesto anche dal punto di vista socio-culturale.

Stessa cosa se voleste portare al ricevimento del matrimonio uno sputafuoco (controllate prima che la festa non si svolga nella sala di un castello tutta affreschi e divani pregiati).

2. Magari pensavate ad un fachiro che si pianta chiodi nel naso e ingoia spade? Riflettete allora sull’età delle persone che assisteranno allo show e anche sulla pace della loro digestione.

3. Prima di fare il passo più lungo della gamba è bene concordare, almeno con i parenti più stretti degli sposi (quelli più informati sul ricevimento) le possibilità ed i modi in cui è possibile inserire un’attrazione a sorpresa nell’evento. Magari ci hanno già pensato loro.

4. Cercate di adattarvi al tono che gli organizzatori hanno pensato di dare alla serata e rimanete comunque sempre un passo indietro. Se l’atmosfera è soffusa o la location è piccola non pensate troppo in grande, ad esempio al mago richiedete della micromagia ai tavoli piuttosto che un mega show.

5. La direzione da seguire resta quella di puntare comunque in alto, verso un intrattenimento elegante, flessibile, non invasivo e non da un tanto al kg. Se l’artista coinvolto è raffinato, ed ha esperienza, saprà adattarsi anche a situazioni che non lo sono. Se invece non lo è, allora potrebbe non riuscire ad amalgamarsi con un ambiente troppo diverso da lui.

6. Infine, se risparmiate troppo rischiate di fornire un cattivo servigio al buon esito della serata.

Ho raccolto materiale di alcuni matrimoni particolari in cui mi sono esibito negli ultimi tempi, escludendo altre occasioni (convention, feste private) in questa pagina dedicata ai matrimoni se volete dargli un’occhiata.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) Mentalista Darus website

-) Mentalista Darus su Facebook

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

6 ragioni per prenotare un artista in tempo

22 agosto, 2011

Se siete tipi cui piace organizzare eventi, cene, incontri e celebrare compleanni ed anniversari vari o regalare feste a sorpresa ad altri, allora dovete cercare di essere lungimiranti.

Posto che chiamerete un prestigiatore, un cabarettista, un duo o una band musicale per questo o quell’evento che sapete già dovrete organizzare allora perchè non prenotarlo non appena lo intercettate, magari su facebook o sul web?

Facendolo, avrete una serie di vantaggi:

1. l’artista che si vede prenotare una data con largo anticipo è disponibile ad accordarvi uno sconto per aver garantita quella data così presto;

2. avrete esattamente quello che cercate senza dover ripiegare su qualche seconda scelta. Prima prenotate e più probabilità avete che l’artista non sia già impegnato;

3. potrete organizzare il resto dell’evento senza pensare più all’intrattenimento. Costruirete il resto della serata su delle fondamenta che sapete già, reggeranno il resto della struttura, avendo messo per tempo le basi;

4. darete modo all’artista di prepararsi ancora meglio. Prima il prestigiatore o chi per lui, conosce il contesto in cui si esibirà e più tempo avrà anche per preparare qualcosa ad hoc;

5. potrete spendere fin da subito, l’appeal dell’artista che avete ingaggiato con i vostri futuri invitati per renderli orgogliosi di essere stati invitati o con chi non inviterete per farli schiattare di invidia 😀

6. dimostrerete, una volta di più che la parola data è data e che costi quel che costi, quella serata sarà animata dal personaggio che avete ingaggiato molto tempo prima (magari chiedete di firmare un contratto e versategli un acconto, così anche per lui dovrà valere la stessa cosa).

Scrivo questo post perchè ieri pomeriggio un impresario mi ha chiamato chiedendomi di esibirmi per una festa privata per la sera stessa. Ma distavo dal luogo dell’evento circa 600 km. Ed in quel momento ero in costume da bagno.

Ecco non fatelo anche voi. Il non riuscire a fare uno spettacolo per cui si sarebbe rischiesti senza una ragione plausibile genera in quelli come me  un dolore quasi fisico.  Come dire, quello che non prenota uccide. 🙂

Poi se proprio non ce l’avete fatta a prenotare prima, esiste sempre il last minute. Voi provate, non si sa mai.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Coincidenze, la magia che vive intorno

21 luglio, 2011

C’e’ chi non crede al caso, chi si definisce fatalista, altri che optano per la provvidenza, qualcuno che richiama la legge di Murphy e chissà quali altri approcci agli eventi della vita esistono e vengono concepiti che al momento non immagino.

Premetto ciò perchè mi sono accadute un paio di magie, la scorsa settimana, che non saprei come meglio definire. E per un prestigiatore questa cosa è sempre affascinante.

Ad una festa cui ho partecipato, ho conosciuto un signore, ospite alla festa, che mi pareva di aver già visto. Ho scoperto più tardi che era il musicista che io avevo a suo tempo ingaggiato per il mio matrimonio (anni fa) e che la sua amica oltre ad essere la cantante nel medesimo evento era la responsabile di un’agenzia di animazione che pochi giorni prima Luigia, mia moglie, aveva ingaggiato perchè ci fornisse degli animatori per la festa di nostra figlia. Una doppia simpatica coincidenza .

La sera successiva invece, ho avuto modo di parlare, per caso, con un signore conosciuto durante un mio spettacolo di magia il quale mi ha raccontato come una settimana prima fosse stato fermato da una coppia di italiani sulla fifth avenue di New York per chiedergli “se per caso non fosse lui ad essere stato presente ad uno spettacolo del Mago Darus e ad essere anche stato coinvolto in un esperimento.  Se non è popolarità questa. 😀

A parte gli scherzi, ovviamente mi ha fatto piacere che, nel mio microuniverso, due miei spettatori si siano incontrati e riconosciuti dall’altra parte del mondo, parlando di me e che poi addiritura uno di questi l’abbia rincontrato io, venendolo così a sapere. Cose che quando le si vedono nei film, le reputiamo impossibili.

Ultima concidenza è che tu che stai leggendo, o sei un gradito lettore abituale del blog o un semplice curioso oppure stai cercando un prestigiatore per un evento particolare. Potresti averlo trovato. Qui il caso si ferma e serve la tua volontà.

DARUS OPERA IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Spettacolo per 50 anni – il commento

21 aprile, 2011

Giorni fa mi sono esibito in occasione del compleanno di un distinto “ragazzo” di 50 anni. La location era la sala riservata di  un ristorante molto elegante, ben quotato sulla guida Michelin, vicino Milano. La situazione era quella di pochi e selezionati ospiti con la richiesta di esercitare al meglio le mie arti magiche come sorpresa per la festa.

Pubblico il suo commento alla serata:

Un compleanno festeggiato con una serata indimenticabile: molto equilibrata, caratterizzata da forte professionalità unita alla capacità di gestire il contesto con attenzione alle sfumature.

Mi è piaciuta in particolare quella vena di leggera e quasi impercettibile familiarità che si adattava benissimo alla situazione specifica. Ottima lettura dell’ambiente: un approccio troppo freddo caratterizzato da accenti manifesti sull’approccio professionale non avrebbero reso così caldo e gradevole l’evento.

Come un buon vino che si ricorda per la persistenza aromatica ancora a distanza di tempo il ricordo è sempre molto piacevole. Ti ringrazio ancora e ti confermo che manterrò in buona evidenza i tuoi riferimenti. Alla prossima occasione. Fabrizio R.

PER INGAGGIARE E CONTATTARE DARUS PUOI VISITARE:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Intrattenimento con mago per feste

15 aprile, 2008

Micromagia durante un party

Il mestiere del mago, del prestigiatore è proprio un bel mestiere. Parte tutto da una telefonata, da un’email, un preventivo poi una trattativa e dopo qualche giorno ti ritrovi a condividere una realtà, un mondo che non è il tuo ma che grazie al tuo spettacolo di magia e alle tue doti umane diventa possibile vivere per qualche ora. Da Milano a Roma, da Firenze a Rimini.

Mi piace intrattenere le persone durante una festa. Questo si puo’ fare sia con della micromagia ben fatta che entrando nel loro intimo attraverso letture del pensiero, interpretazione dei segnali del corpo, suggestione e magari anche usando tarocchi e pendolo per la lettura del futuro o del loro magnetismo. In modo esoterico insomma.

intrattenimento magico durante una festa

E’ impressionante come la gente, cui hai fatto ricordare un aneddoto, o una persona cui hai chiesto di pensare oppure hai letto il carattere attraverso un oggetto posseduto, diventi amica ed abbia voglia di raccontarti la sua vita anche se e’ la prima volta che ti incontra. E’ il piacere che l’arte magica conferisce a chi a sua volta ne è dipendente per vivere serenamente.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: