Posts Tagged ‘prestigiatore pisa’

Prestigiatore a Pisa

7 maggio, 2010

Per la serie, un prestigiatore ed uno spettacolo di magia a Pisa, si aprono ufficialmente le prenotazioni per la cena-spettacolo che si svolgerà il 19 maggio 2010 al Caracol, un’associazione culturale che gestisce un grazioso circolo  nel cuore di Pisa, in via battichiodi 8/10.

La formula sara’ quella della cena con, a seguire, l’intrattenimento magico ad opera di un prestigiatore che frequenta molto questi lidi.

Il tutto al prezzo di 25 euro.

Per prenotare: info@darus.it.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Annunci

Spettacoli per convention, piazze ed eventi: ecco l’estate

29 maggio, 2008

Autostrade da percorrere per gli spettacoli di Darus

Sto organizzando i miei spettacoli per l’estate ed invito chi fosse interessato a mie performance a prenotare subito la data scrivendomi un’email (spettacoli@darus.it) perchè tra poco non ne rimarranno molte disponibili.

Tornato da una full immersion di spettacoli di vario genere, devo dire che il caldo in macchina non aiuta.

Solo per citare le ultime due città oltre le vicine Firenze e Pisa dove mi sono esibito, c’e’ stata Bologna (convention aziendale) e Lecco (intrattenimento per un matrimonio).

Prossimamente sarò a Rimini (performance per evento privato) in provincia di Latina (Formia) per uno spettacolo per una festa privata, poi ancora a Firenze (spettacolo per matrimonio), a Stresa (micromagia per convention aziendale) e a San Marino (spettacolo di piazza per la notte bianca) e poi ancora altre cose ma non voglio dilungarmi.

Vivo a Firenze ma lavorando in tutta Italia ed offrendo tante opzioni di intrattenimento spesso mi capita di fare molti chilometri per uno spettacolo di magia, dovendo poi alloggiare in albergo e lasciare moglie e figli per uno o più giorni. Essere mago e prestigiatore mi piace altrimenti sarebbe troppo dura.

Il potere della magia e i ricordi indelebili

13 maggio, 2008

Stupore, meraviglia, ed incredulità per la magia

Giorni fa, esibendomi vicino Pisa, durante una festa privata, un gruppo di persone mi ha chiesto espressamente di mostrargli se e come io ero in grado di leggere il pensiero.

Non amo molto questo approccio, ma non potevo, in quel caso tirarmi indietro, dato che la curiosità si era diffusa tra molti dei presenti. Mi sono così impegnato con piacere in dimostrazioni ed esperimenti che soddisfacessero tali curiosità.

Non c’era più uno spettacolo di magia ma la richiesta di condivisione di un fenomeno paranormale: il rapporto dell’uomo con il mistero.

Devo dire che, alla fine di tutto, il risultato mi ha molto gratificato, tant’è che una delle testimoni di alcuni esperimenti magici, visibilmente scossa, ha affermato pubblicamente di essere rimasta anche un pò spaventata da quel che aveva visto e che le sarebbe rimasto un ricordo indelebile di quell’esperienza.

Cercando di rassicurarla da queste pagine, posso dire che non c’è niente di cui aver paura dato che tutto è finalizzato all’intrattenimento però è un bene che ci sia stata una giornata in cui ha incrociato qualcuno di non ordinario ed abbia partecipato a qualcosa di inconsueto che le rimarrà impresso per sempre nella memoria. Come mago che vuole generare emozioni non posso chiedere di più.

E’, o dovrebbe essere a mio avviso, lo scopo di noi maghi, prestigiatori ed intrattenitori tutti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: