Posts Tagged ‘sorpresa per festa’

6 ragioni per prenotare un artista in tempo

22 agosto, 2011

Se siete tipi cui piace organizzare eventi, cene, incontri e celebrare compleanni ed anniversari vari o regalare feste a sorpresa ad altri, allora dovete cercare di essere lungimiranti.

Posto che chiamerete un prestigiatore, un cabarettista, un duo o una band musicale per questo o quell’evento che sapete già dovrete organizzare allora perchè non prenotarlo non appena lo intercettate, magari su facebook o sul web?

Facendolo, avrete una serie di vantaggi:

1. l’artista che si vede prenotare una data con largo anticipo è disponibile ad accordarvi uno sconto per aver garantita quella data così presto;

2. avrete esattamente quello che cercate senza dover ripiegare su qualche seconda scelta. Prima prenotate e più probabilità avete che l’artista non sia già impegnato;

3. potrete organizzare il resto dell’evento senza pensare più all’intrattenimento. Costruirete il resto della serata su delle fondamenta che sapete già, reggeranno il resto della struttura, avendo messo per tempo le basi;

4. darete modo all’artista di prepararsi ancora meglio. Prima il prestigiatore o chi per lui, conosce il contesto in cui si esibirà e più tempo avrà anche per preparare qualcosa ad hoc;

5. potrete spendere fin da subito, l’appeal dell’artista che avete ingaggiato con i vostri futuri invitati per renderli orgogliosi di essere stati invitati o con chi non inviterete per farli schiattare di invidia 😀

6. dimostrerete, una volta di più che la parola data è data e che costi quel che costi, quella serata sarà animata dal personaggio che avete ingaggiato molto tempo prima (magari chiedete di firmare un contratto e versategli un acconto, così anche per lui dovrà valere la stessa cosa).

Scrivo questo post perchè ieri pomeriggio un impresario mi ha chiamato chiedendomi di esibirmi per una festa privata per la sera stessa. Ma distavo dal luogo dell’evento circa 600 km. Ed in quel momento ero in costume da bagno.

Ecco non fatelo anche voi. Il non riuscire a fare uno spettacolo per cui si sarebbe rischiesti senza una ragione plausibile genera in quelli come me  un dolore quasi fisico.  Come dire, quello che non prenota uccide. 🙂

Poi se proprio non ce l’avete fatta a prenotare prima, esiste sempre il last minute. Voi provate, non si sa mai.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Annunci

Spettacolo per 50 anni – il commento

21 aprile, 2011

Giorni fa mi sono esibito in occasione del compleanno di un distinto “ragazzo” di 50 anni. La location era la sala riservata di  un ristorante molto elegante, ben quotato sulla guida Michelin, vicino Milano. La situazione era quella di pochi e selezionati ospiti con la richiesta di esercitare al meglio le mie arti magiche come sorpresa per la festa.

Pubblico il suo commento alla serata:

Un compleanno festeggiato con una serata indimenticabile: molto equilibrata, caratterizzata da forte professionalità unita alla capacità di gestire il contesto con attenzione alle sfumature.

Mi è piaciuta in particolare quella vena di leggera e quasi impercettibile familiarità che si adattava benissimo alla situazione specifica. Ottima lettura dell’ambiente: un approccio troppo freddo caratterizzato da accenti manifesti sull’approccio professionale non avrebbero reso così caldo e gradevole l’evento.

Come un buon vino che si ricorda per la persistenza aromatica ancora a distanza di tempo il ricordo è sempre molto piacevole. Ti ringrazio ancora e ti confermo che manterrò in buona evidenza i tuoi riferimenti. Alla prossima occasione. Fabrizio R.

PER INGAGGIARE E CONTATTARE DARUS PUOI VISITARE:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Sorpresa all’anniversario di matrimonio

14 settembre, 2010

“Ho pensato molto a cosa regalare a mio marito per questa occasione, per i 25 anni del nostro matrimonio, ma ho capito presto che qualunque regalo sarebbe stato inadatto dato che non gli manca nulla. Allora ho capito che l’unica via di uscita sarebbe stata una sorpresa e visto che abbiamo vissuto 25 anni  magici, alla nostra festa doveva esserci ancora magia, doveva esserci un ottimo mentalista e quindi  ecco a voi, il Mago Darus…” clap clap clap..

Con queste, quasi testuali, parole sono stato introdotto da Maria Grazia, durante la festa del suo 25esimo anniversario di matrimonio, svoltasi qualche giorno fa tra Trento e Brescia , poco prima di esibirmi.

Una grande responsabilità quindi, rappresentando, il mio intervento, addirittura il regalo dell

a serata per il marito ed una sorpresa per gli ospiti cui mi sono volentieri prestato, avendo percepito una gran voglia di divertimento e partecipazione dei presenti, che poi sia, durante lo spettacolo che dopo, parlando con coloro che venivano da me a scambiare due chiacchere, mi sono state confermate.

La formula è stata quella dello spettacolo di magia dopo cena (che si svolgeva in un bel locale), eseguendo, con l’aiuto di molti spettatori, diversi esperimenti mentali e non solo.  Il pubblico era vario, dato che oltre agli amici degli sposi, vi erano, numerosi, anche quelli dei figli, spaziando così in una platea che andava dai 25 ai 50 anni.

La cosa che più mi piace in queste occasioni è approfondire, attraverso dimostrazioni di lettura del pensiero e simili, la conoscenza del pubblico. In realtà non sono io a leggergli la mente ma loro a voler comunicare all’esterno le proprie emozioni ed esperienze.

Detto ciò ho trovato la festa molto conviviale ed allegra anche per le altre sorprese riservate ai coniugi, come il fargli indossare i vestiti originali del matrimonio, il ricelebrarlo scherzosamente alla luce dell’esperienza facendo promettere, soprattutto al marito, di non fare più determinate cose e via dicendo.

Ne sono seguiti balli e musica.

Insomma è stata una buona occasione per mettere al servizio di una bella serata, un pò di magia. E questo ovviamente mi fa piacere.

Per info e prenotazioni: spettacoli@darus.it .

PER INGAGGI IN TUTTA ITALIA  E PER CONTATTARE DARUS PUOI VISITARE:

– ) Mentalista Darus website

-) Mentalista Darus su Facebook

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Una sorpresa ad Umbria Jazz

19 luglio, 2010

Mentre  stavo per esibirmi per circa trecento olandesi concentrati in una struttura turistica nella bassa Toscana, mi è arrivata una chiamata: ” Hello Darus, i’d like your performance for a Birthday party tomorrow afternoon, at the Brufani palace Hotel, Perugia.” Si vede che la serata era di quelle magic for stranger in Italy.

Non avevo altre informazioni ma Perugia è stata: arrivo nella sala del ristorante di questo splendido hotel 5 stelle superiore, riservata per l’occasione, e vi trovo, confesso, stupito, solo due persone: chi mi ha ingaggiato e la festeggiata cui è stata fatta la sorpresa di avere a very special italian magician per il proprio compleanno.

Comincio con il proporre qualcosa di magico ai due ospiti e mi accorgo di trovarmi di fronte a persone fuori dal comune, amanti della vita, che sanno godere delle cose belle (vederli alzarsi e urlare di gioia dopo aver assaggiato un piatto di ravioli con pomodorini freschi o esultare ed abbracciarti e sorriderti a 36 denti dopo aver assistito ad una magia è rigenerante) oltre che piuttosto agiate (chi avesse dei dubbi provi a farsi riservare un’intera sala di un hotel di lusso e ad ingaggiare me last minute per esibirmi davanti a 2 persone poi se ne riparla).

Mentre chiaccheriamo, continuo a proporre ai due amici miei esperimenti di lettura del pensiero ma gioco anche con gli oggetti che ci circondano.
Al duo, si è poi aggiunto un altro signore armato di macchina fotografica professionale, anche egli dotato di un’energia palpabile, di un sorriso ed un accento inglese che ispiravano simpatia.

Approfondendo la reciproca conoscenza e divertendomi con loro per gli eventi magici che accadevano a tavola, è venuto fuori che tutte e tre erano musicisti. Posso dire anche… e che musicisti.

Mi son trovato a lavorare per tre umili e  cortesi personaggi che altro non erano che tre importanti jazzisti che, in Italia per una data ad Umbria Jazz, girano il mondo calcando le scene ed accontentando le platee più raffinate ed esigenti che ci siano.

Gente che ha ricevuto riconoscimenti di ogni sorta per il proprio talento, gente che collabora, od ha collaborato con nomi di rilievo del jet set musicale internazionale, da Sting a Gino Vannelli, da Chaka chan a Vasco Rossi e a tanti altri. Insomma persone tutte con una lunga e prestigiosa carriera riportata su wikipedia che avevano conservato la semplicità di uomini comuni,  in grado di stupirsi e divertirsi di tale stupore. Talmente umili da farmi scoprire completamente la loro identità solo il giorno dopo l’evento.

Tutto lo spettacolo di micromagia è stato ripreso attraverso il blakberry di uno dei tre, chissà mai che un giorno non venga fuori da qualche parte. Alla fine si son voluti fare insieme un pò di foto ed anche li l’hanno fatto a modo loro.

Purtroppo non ho domandato se potevo divulgare la loro identità e qundi mi guardo dal dire i loro nomi. Quel che posso fare è invitare ad andare a vedere il programma  di Umbria Jazz a Perugia e lasciare ad i lettori interessati (che conoscono il jazz) il dubbio su chi potessero essere le persone coinvolte tirando ad indovinare.

Io  quel giorno mi son poi goduto un concertino proprio appena fuori l’hotel…

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA ALL’HOME PAGE E/O LASCIA UN TUO COMMENTO


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: