Posts Tagged ‘Spettacoli aziendali’

il Cavallino magico della Ferrari

7 ottobre, 2011

Un’ azienda per cui ho avuto il piacere di esibirmi recentemente è la Ferrari spa in occasione della cena organizzata per intrattenere i piloti della Ferrari driver academy, (FDA), gli sponsor e i famigliari al termine di una intensa giornata di corse, allenamenti, prove psico-fisiche e valutazioni.

In quest’occasione ho avuto modo di immergermi in un universo, per me nuovo, non essendo appassionato alla materia e conoscendo poco delle dinamiche che ne regolano il funzionamento. Come per ogni sistema sociale complesso, per chi ci vive dentro, sembra non esistere altro: meccanici, abbigliamento di scuderia, prossimi appuntamenti, prestazioni delle auto, risultati dei test, umore dei piloti ecc

In effetti la mia apparizione ad inizio cena,  in abito scuro con sciarpa rossa,  ha destato curiosità ma anche un certo distacco poichè, come normale, tutti erano immersi nel proprio mondo ed ognuno conversava di ciò che meglio conosceva: corse ed automobili.

Ho cominciato a prendere le misure, proponendo al primo tavolo uno o due esperimenti magici. C’è stato apprezzamento. Primi scambi di battute  e prime interazioni tra l‘universo Ferrari ed il sottoscritto, personaggio estraneo a quel mondo. Secondo tavolo: da una magia è venuto fuori, che un commensale compiva gli anni quella sera…sorpresa, qualche risata…auguri auguri auguri…e buon compleanno.

Terzo tavolo. Quello dei piloti. Propongo un paio di dimostrazioni, poi li saluto, per andar via ma vengo richiamato: ” no fermo dove vai? ci fai ancora qualcos’altro? ci sta piacendo”

e da li è cominciata la discesa. Il ghiaccio si era definitivamente sciolto. Tant’è che alla fine, pur essendo previsto che facessi solo micromagia ai tavoli ho voluto proporre ai miei spettatori anche un breve spettacolo di magia e mentalismo ed è stato seguito con molta partecipazione ed entusiasmo.

La serata è finita con i piloti e loro amici che mi chiedevano di divinare il loro punteggio nella gara del giorno successivo. Ma purtroppo prevedere il futuro non è nelle mie facoltà.

Una cosa però l’ho vista:  ragazzi giovani, responsabili, pronti al sacrificio, al lavoro duro, con una grande umiltà e una voglia di vivere e di realizzarsi non comune.  Nei loro occhi ho scorto la capacità di stupirsi e di divertirsi di ragazzi “normali” che compiono ogni giorno delle cose eccezionali.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) Mentalista Darus

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Annunci

Si torna al lavoro o si continua a lavorare

9 gennaio, 2009

Passate le feste, ognuno ritorna alla propria occupazione. Le aziende riaprono i cancelli e gli ingranaggi organizzativi ricominciano a girare.

Le richieste di spettacoli aziendali si alternano con quelli per il Carnevale che bussa già alle porte.

Questo post è dedicato a quelli che hanno lavorato durante questo periodo mentre gli altri si rilassavano:  Auguri.

ps domani e dopodomani al teatro delle Laudi a Firenze ci sarà lo spettacolo di un amico: Francesco Mugnai insieme a Baku con la collaborazione di Bustric. Se potete andateci, credo sia molto carino.

Io ci sarò.

PRIMA DI ANDARTENE FATTI UN GIRO SUL BLOG A PARTIRE DALL’HOME PAGE E MAGARI LASCIA UN TUO COMMENTO

Show magico

15 dicembre, 2008

Ci sono momenti durante uno show magico in cui l’estetica è più o meno spettacolare. Queste foto, riprese durante una convention in Veneto mi pare rendano l’idea di come gli spettatori vengano coinvolti e partecipino ad uno o più esperimenti magici.

Dopo le feste, iniziando altre convention e spettacoli aziendali mi piacerebbe pubblicare nuovi video interessanti, magari se mi invitate ad esibirmi alla vostra festa privata potreste programmare anche la presenza di una telecamera fissa che registri l’evento, io non disdegnerei.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Spettacolo per convention…

20 ottobre, 2008

Per prenotazioni ed informazioni usare i seguenti contatti: Cell. 349 6943662 – Email: spettacoli@darus.it

Era una platea di italiani, giapponesi, polacchi, russi e chissà cos’altro. Sono stati tutti attenti per quasi 60 minuti, hanno applaudito e partecipato anche sul palco a vari esperimenti di telepatia, ipnosi e suggestione. L’intrattenimento era richiesto e quindi fornito in lingua inglese.

Per la maggior parte erano ingegneri, con un’indole razionale ma tanta voglia di evadere e rilassarsi di fronte a qualcosa di inspiegabile.

Location ottima, dato che mi esibivo nel conference center di uno dei più attrezzati hotel di Mestre per le convention, il Laguna Palace Hotel e soprattutto ottima organizzazione.

Sala dove si è svolto lo spettacolo di Darus

Sono rimasto anche particolarmente contento del materiale che i presenti alla conferenza hanno avuto in dote, dato che nel libro riassuntivo dell’evento, con le descrizioni di tutte le importanti aziende presenti e dei loro manager, c’è anche la presentazione dello spettacolo di magia che ho presentato. Uno spettacolo aziendale che rimarrà nel tempo.

Nè è seguita una ottima cena (e non è facile averla con 350 persone a mangiare) e un pò di micromagia ai tavoli.

Il giorno dopo da Mestre mi sono spostato a Sondrio, per iltrentennale di una grande azienda.  Ma di questo tra qualche giorno.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Spettacoli per convention, piazze ed eventi: ecco l’estate

29 maggio, 2008

Autostrade da percorrere per gli spettacoli di Darus

Sto organizzando i miei spettacoli per l’estate ed invito chi fosse interessato a mie performance a prenotare subito la data scrivendomi un’email (spettacoli@darus.it) perchè tra poco non ne rimarranno molte disponibili.

Tornato da una full immersion di spettacoli di vario genere, devo dire che il caldo in macchina non aiuta.

Solo per citare le ultime due città oltre le vicine Firenze e Pisa dove mi sono esibito, c’e’ stata Bologna (convention aziendale) e Lecco (intrattenimento per un matrimonio).

Prossimamente sarò a Rimini (performance per evento privato) in provincia di Latina (Formia) per uno spettacolo per una festa privata, poi ancora a Firenze (spettacolo per matrimonio), a Stresa (micromagia per convention aziendale) e a San Marino (spettacolo di piazza per la notte bianca) e poi ancora altre cose ma non voglio dilungarmi.

Vivo a Firenze ma lavorando in tutta Italia ed offrendo tante opzioni di intrattenimento spesso mi capita di fare molti chilometri per uno spettacolo di magia, dovendo poi alloggiare in albergo e lasciare moglie e figli per uno o più giorni. Essere mago e prestigiatore mi piace altrimenti sarebbe troppo dura.

Team building aziendali

4 aprile, 2008

Darus compie alcuni esperimenti magici per il team building aziendale

Wikipedia alle voce team building così recita:

Team building, letteralmente “costruzione del gruppo”, è costituito da un insieme di attività il cui scopo è la formazione di un gruppo di persone. Utilizzata con successo in America sui bambini, è oggi sempre più spesso applicata a realtà aziendali con lo scopo di ottenere il massimo in termini di performance dai propri dipendenti.

Il team building può avere una valenza formativa, se associato ad una analisi dettagliata dei bisogni, a fasi strutturate di debrief o semplicemente può avere una valenza ludica, qualora l’obiettivo sia quello di fare divertire il gruppo e dare una senzazione di appartenere ad un team.

Il team building è oggi una delle attività più richieste agli intrattenitori e ai professionisti dello spettacolo che vengono chiamati per le serate aziendali.

Ciò che effettivamente avviene ad esempio durante uno spettacolo per aziende ben concepito, quando destinato a collaboratori e dipendenti, è che, con opportuni accorgimenti, con dimostrazioni di telepatia, di empatia, di suggestione ed altro ancora, le persone iniziano a conoscersi in modo più profondo, persone che in ufficio comunicano solo in modo superficiale aumentano la fiducia nei propri colleghi, migliorano il livello di collaborazione, essendo stimolata la creatività e la fantasia collettiva.

Come recita la succitata Wikipedia, il fine ultimo deve sempre essere quello di far sentire il gruppo una vera squadra e ciò avviene se c’è relax, impegno e curiosità condivise come in uno spettacolo di magia e mentalismo.

Ovviamente, la mia è la prospettiva di chi è abituato a fornire un’attività ludico-artistica per le aziende più che un intervento “formativo” nello specifico aziendale. Chi volesse maggiori informazioni mi contatti pure ai riferimenti del sito.

Spettacoli, convention, aziende e risate

19 marzo, 2008

Darus durante uno spettacolo

Ho scoperto da poco che il 14 marzo a Firenze, oltre al mio spettacolo, vi erano almeno due convention aziendali. Per una ero stato chiamato, ma avendo altro impegno non ho potuto partecipare. In compenso almeno 4 colleghi maghi erano all’opera alla Fortezza da Basso facendo micromagia ai tavoli.

In altra sede, sempre a Firenze, l’intrattenimento era costituito dal cabarettista Giorgio Panariello.

Insomma, un venerdì fiorentino denso di artisti ed esibizioni.

Fosse sempre così Firenze sarebbe una città ancora più bella da vivere.

Spettacoli per aziende: come si organizzano?

14 marzo, 2008

Micromagia ai tavoli

Per le aziende che periodicamente organizzano convention, meeting, serate di gala con i propri fornitori, dealers, clienti, o dipendenti, il periodo maggio-giugno è paragonabile a quello di dicembre, ovvero, con la messa in moto della stessa macchina organizzativa che deve individuare la location, decidere la data, coordinare le varie necessità dei presenti e individuare all’interno del programma stabilito, l’intrattenimento più adatto.

In base alla mia esperienza ritrovo forse, una delle differenze con il periodo natalizio, rispetto agli eventi aziendali pre – estivi, nella maggior serenità e cura dei dettagli che l’organizzazione pone, dovuti al maggior tempo a disposizione.

Mentre infatti a dicembre ricevo chiamate anche last minute per partecipare a questa o quella serata di gala, un pò in tutta Italia, e le prenotazioni “previdenti” in proporzione sono molto poche, per maggio-giugno, le aziende si muovono per tempo e c’e’ la possibilita’ di concertare con loro qualcosa di piu’ approfondito e rispondente alle necessità dell’evento.

Spesso comunque l’intrattenimento, nel mio caso, il mago, il prestigiatore, il clou della serata è richiesto attorno ad una cena dove 30-50-200 persone a seconda dei casi, sono riunite per concludere una giornata di aggiornamenti, presentazioni, approfondimenti.

In uno dei prossimi post, approfondirò quelle che sono le soluzioni più gradite dai committenti e soprattutto dai presenti all’evento e quelle che a mio avviso sono le garanzie minime di qualità da richiedere a chi fornisce un intrattenimento.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: