Posts Tagged ‘spettacoli di piazza’

Spettacoli in eventi di piazza – non solo EXPO

30 aprile, 2015

A questo punto, di solito, si da il benvenuto al caldo, al bel tempo ed agli eventi di piazza. Il caldo non c’è ancora ma gli spettacoli all’aperto arriveranno.

Dopo aver portato il mio mentalismo, un anno, tra le mura di hotel, sale congressi, teatri e ristoranti tornano le richieste di spettacoli all’aperto.

Per il fatto, che spesso per il pubblico, tali spettacoli, sono gratuiti e destinati ad un pubblico familiare (quindi non business oriented) in molti degli eventi che si organizzano in Italia, gli spettacoli proposti non sono sempre di altissima qualità (usando un eufemismo). Ecco quindi che ci si trova davanti l’esibizione di un improbabile prestigiatore alle prime armi o talvolta alle ultime purtroppo, presentatori della domenica e sfilate di moda con le ragazze della porta accanto.

Ci sta tutto. Ed ognuno offre quel che può e che ritiene consono al proprio pubblico di riferimento.

Nel mio piccolo, ho sempre cercato di portare il massimo negli eventi di piazza nei quali sono stato coinvolto, preparando con cura il mio intervento o modificando lo spettacolo secondo la situazione ed il pubblico che sapevo mi sarei trovato di fronte. L’obiettivo è sempre quello di rimanere nella mente degli spettatori come il loro mentalista preferito.

L’estate si preannuncia densa di eventi, dall’Expo milanese in giù, ci sarà molto da lavorare. Spero di conoscere altri lettori del blog come mi è capitato l’anno scorso in qualche frangente. Venitemi a salutare. Fa sempre piacere.

Per info e contatti: spettacoli@darus.it

Annunci

Matrimoni e compleanni

14 giugno, 2010

Sorprese per un matrimonio o per una festa ed intrattenimento per compleanni di adulti sono le richieste che in maggior numero mi sono pervenute in questi giorni, in un periodo dell’anno in cui le aziende organizzano meno serate aziendali,  portandomi comunque in giro per l’Italia, da Roma a Rimini, da Milano a Napoli, senza dimenticare Firenze.

In particolare quest’ultima settimana è stata caratterizzata da eventi particolari su cui mi voglio soffermare, senza scendere nei particolari per preservare la privacy dei miei clienti, per dare un’idea delle cose che si possono richiedere:

intrattenimento per un matrimonio celebrato con un rito cui non avevo mai preso parte;

micromagia per un gruppo ristretto di persone con esplicita richiesta di assistere a degli effetti e delle dimostrazioni particolari ( telepatia e lettura del pensiero). La serata è stata molto magica e da questa stanno scaturendo altri interessanti appuntamenti, probabilmente pubblici di cui darò conto;

–  un cliente voleva la mia presenza per una serata di gala ma avendo un altro impegno ho girato l’ingaggio ad un amico e collega che l’ha svolto benissimo e con piena soddisfazione del cliente per cui sono lieto di averle comunque offerto un buon servizio indirettamente e per il secondo anno consecutivo. Conto prima o poi di potermi togliere lo sfizio di intrattenere una serata del cliente anche direttamente;

– infine è andato a monte uno spettacolo di piazza già dato per certo in Sardegna. Approfondendo le richieste del cliente, come è giusto per rendere la serata ottimale,  è emerso che quello che io proponevo non era compatibile con quanto il comitato per i festeggiamenti voleva, ovvero il mettere in ridicolo gli spettatori sul palco per far divertire quelli in platea. Non mi sono prestato ed hanno optato per qualcun altro. Auguri davvero. Anche agli spettatori. Preferisco fornire uno spettacolo di piazza dove alla fine anche le persone coinvolte sul palco mi stringano la mano dicendomi di essersi divertiti.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG e lascia un commento

Spettacoli di piazza, un amarcord

19 maggio, 2008

Capita di esibirmi in piazza con il mio spettacolo e tante sono in questo periodo le richieste, ogni volta con la specifica apposita: spettacoli di piazza, spettacoli per feste in piazza, spettacolo per piazze in festa ecc ecc.

Quasi sempre l’optimum e’ un’ora abbondante con qualcosa che coinvolga, stupisca e diverta il pubblico.

Un one man show divertente e professionale.

Nel tempo, con molto lavoro e molti errori, la maturità e l’esperienza è aumentato anche il gradimento del pubblico. Grande merito lo hanno avuto i consigli dei colleghi artisti con cui collaboro e dei tanti spettatori che mi hanno scritto nel tempo o aspettato dopo uno spettacolo per commentare insieme quanto avevano appena visto e vissuto.

Se riuscissi a trovarlo, metterei in rete un mio video in cui all’età di 18 anni mi esibivo, in qualità di prestigiatore, come intermezzo tra diversi gruppi musicali in una festa di piazza vicino Latina.

Una tragedia. Ripetevo di continuo la parola “allora” tra un’affermazione e l’altra e le cose che proponevo erano tutt’altro che misteriose o particolarmente magiche. 🙂

La cosa più terribile però era che rivolgendomi a singoli spettatori, perchè venissero ad aiutarmi, questi si rifiutavano categoricamente. Considerando che oggi, nel mio spettacolo posso coinvolgere anche 30 volontari sul palco direi che le cose per fortuna sono cambiate.

Insomma per chi assistè a quella performance fu una tortura. Quel video continuo a cercarlo perchè mi rimanga da monito un domani dovessi montarmi la testa.

Chi invece mi assume oggi o vuole farlo, su richiesta riceve anche il link a dei video online riservati che servono a farsi un’idea di ciò che davvero propongo. Contattatemi a info@darus.it .

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG e lascia un commento


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: