Posts Tagged ‘Spettacoli per feste’

Anniversario Softeam spa con Darus – la recensione

30 settembre, 2014

 

Roberto Gattinoniamministratore delegato Softeam spa:…devo dire che sono rimasto veramente impressionato dallo spettacolo di Darus. Non me lo aspettavo così coinvolgente. Veramente una cosa che mi ha sorpreso molto e molto positivamente. Sicuramente me lo ricorderò parecchio perché è stata davvero una cosa molto bella“.

Mi piace quando incrocio realtà aziendali solide. Negli eventi in cui vengo coinvolto si respira una serenità dei dipendenti ed anche dei manager che, in tempi di crisi, è oro puro.

30 anni, nel campo, non certo facile, dello sviluppo software con i conti sempre a posto e un trend economico in crescita fanno della Softeam spa una sorta di mosca bianca ed era giusto che per un anniversario così importante facessero le cose per bene.

La serata  di gala è stata molto curata: trasferimento dei dipendenti in pulman, location d’elite, cibo stratosferico, un video clip di celebrazione sorprendente, emozionante e divertente ed infine c’ero anche io. Un evento aziendale trasformatosi in una vera e propria festa.

 

Per leggere altre recensioni su Darus clicca qui.

Per vedere altre video recensioni su Darus clicca qui.

Annunci

Spoon-bending ‘mentalist’ announces invitation to perform at Obama inauguration

25 luglio, 2013

See on Scoop.itSpettacoli ed intrattenimento

When President Barack Obama attends his second inauguration in January, he’ll also be taking in the mystical powers of a spoon-bending, card-manipulating…

Mentalista Darus‘s insight:

Il mentalismo sta sempre più entrando nella vita delle persone e viene riconosciuto come un intrattenimento orginale e di livello e questo per ovvie ragioni mi fa gioco e piacere.

Per chi non avrà voglia di leggere tutto l’articolo originale in inglese cliccando il link qui sotto, sintetizzo che alla festa del suo inizio secondo mandato Barak Obama ha voluto alla Casa Bianca, Alain Nu, ovvero un mentalista americano molto innovativo e capace di cui l’articolo poi descrive le tappe professionali.

Come nota personale ricordo di essermi esibito per un personaggio  della musica jazz mondiale che poi settimane dopo suonò proprio alla Casa Bianca.

A questo punto mr Obama, se intercetti questo messaggio, come sai fare tu, sappi che potrei  accettare anche io di esibirmi per una tua festa in quel di Washington, non che ti apprezzi come una volta ma sempre meglio che andare da Putin a Mosca no?

Nell’attesa, mi riservo di esibirmi per gli italiani che apprezzano il mistero dell’ignoto, su e giù per il paese.

AGGIORNAMENTO: parlando con Alain Nu, ovvero il mentalista succitato, è venuto fuori che l’articolo è stato scritto dagli oppositori dell’estrema destra conservatrice americana al fine di ledere l’immagine di Barak Obama volendo sottolineare in maniera negativa come i liberali ingaggiassero dei maghi nei loro eventi, non rendendosi conto tra l’altro che, il suddetto mentalista che per l’occasione si accompagnò ad altri 25 prestigiatori, venne ingaggiato per un evento di carattere molto conservatore: la cerimonia di consegna delle medaglie d’onore ai reduci di guerra o alle loro famiglie.

See on dailycaller.com

Grazie

9 gennaio, 2013

Non tutto ciò che ho fatto nel mio lavoro da mentalista è documentato e documentabile attraverso video o foto, il più rimane nel cuore e nella mente mia e di quella di chi, con me ha condiviso spettacoli, performance ed intrattenimento.

Il 2012 è stato un anno di crescita e consolidamento artistico oltre che professionale.

Con questo video voglio ringraziare chi è intervenuto alle mie serate in giro per l’Italia: Roma, Milano, Genova, Varese, Bologna, Como e tante tante altre.

Mi scuso con chi non c’è e avrebbe voluto esserci ma come si può immaginare non di tutti gli eventi ho ricevuto un riscontro video o fotografico ed ovviamente, non potendo riprendermi mentre mi esibisco (tra i miei poteri non c’è la bilocazione) diverse belle occasioni sono rimaste escluse dal video.

Comunque mi sono divertito a confezionarlo. Fammi sapere che effetto fa a te  a guardarlo. Ed ora forza 2013

Per informazioni e richiesta di preventivi:

Mentalista Darus

Non è facile stupirmi – recensione di R. Preatoni

28 giugno, 2012

“Non è facile stupirmi, e Darus lo ha fatto.

Innanzitutto perchè se pur dilettante, io sono un suo “collega” e di magia mastico da decenni. Non è facile sorprendermi quindi, così come non è facile tenere alta l’attenzione di un pubblico di alto livello, che ne ha viste di cotte e di crude ma Darus ci è riuscito benissimo con spettacolo di magia, cartomagia e mentalismo.

Ed è su quest’ultimo che vorrei porre l’accento: Darus ha saputo intrattenere con effetti di livello i miei ospiti che a tratti si sono sentiti letteralmente “posseduti” da quel mago in frac che riusciva sempre e comunque ad indovinare cosa avessero per la testa.

Darus non è solo bravo tecnicamente e artisticamente ma è anche super-simpatico e alla mano. Decisamente l’artista che vorrei sempre al mio tavolo.”

(leggi altre recensioni: festa, convention, hotelconvegno internazionale, altro).
Roberto Preatoni
Amm.re Delegato Casanuda.it
392 90 96662  02 899 52 444

Gli anniversari, le feste, le sorprese

17 maggio, 2012

 

Realizzare un spettacolo in un matrimonio o intrattenere gli ospiti di una festa di compleanno è ogni volta un’esperienza rigenerante.

La gente ha voglia di ridere e divertirsi così come ama essere sorpresa, potersi stupire di qualcosa in una realtà tutti i giorni più cinica e disillusa. Se riesci a fare questo vieni apprezzato e ringraziato a più non posso.

Ecco perchè poi in questi eventi ho l’occasione per conoscere, scherzare, divertirmi davvero, anche se sto lavorando e questo, ovviamente mi ricorda della fortuna che ho nel fare ciò che amo, ovvero il mentalista ed il prestigiatore.

Sempre più spesso sono gli anniverari ad essere festeggiati, con party, coctail, riunioni di tanti amici e parenti,  quasi a significare, che una tappa è stata raggiunta malgrado tutto, e di questi tempi è un merito che va celebrato perchè non è da tutti e non è scontato esserci arrivati. Questo sentimento di soddisfazione si sente, si percepisce. E’ spesso contaggioso. Per fortuna. Mia e degli invitati. 🙂

Ti lascio con un video (fotoracconto) di qualche evento che spero ti piaccia.  Se non ci vediamo di persona alla tua festa, ti aspetto comunque di nuovo qui.

(Per info e contatti www.darus.it)

 

Benvenuti al nord

26 marzo, 2012

In concomitanza con il ritorno del bel tempo, si torna a lavorare nel nord Italia con maggiore piacere di guidare, potendo togliere dall’auto quelle catene che per legge mi porto dietro ma che temo avrei difficoltà a montare qualora mi trovassi nella situazione di doverlo proprio fare.:-)

Vogliamo mettere la bellezza di Milano, Bologna, Venezia ma anche giù Roma o Perugia con il sole? Non c’è paragone. Almeno io le preferisco.

Nei prossimi giorni sarò a Padova per un evento privato. Mi hanno poi parlato di Ferrara, ma ancora non sono in grado di confermare. Insomma qualcosa si muove.

In tv, a Canale 5, sta andando bene un giovane collega, partito da Italian’s got Talent, che per la tv, effettivamente sembra proprio tagliato. Spero aiuti a superare la timidezza da parte di qualcuno, restio ad ingaggiare qualcuno, mago, mentalista, prestigiatore in grado di allietare la serata e renderla diversa dal solito.

Vi dò una notizia. Si può fare. E’ normale, qualcuno già lo fa e può essere molto bello.

Intanto le convention aziendali…

Per saperne di più clicca sull’omino che mi sta chiamando:

Spettacolo per una festa – una recensione da Brescia

18 ottobre, 2011

Dopo uno spettacolo per una festa, ricevo e volentieri pubblico il commento che il festeggiato mi ha inviato:

Ho chiamato il mago Darus a ravvivare la festa per il mio sessantesimo complenno che si è svolta in un elegante ristorante vicino a Brescia.  Lo spettacolo è stato piacevolissimo e discreto, integrandosi armoniosamente nello svolgersi della  cena.

I suoi numeri sono stati davvero notevoli ed hanno riscosso spontanei e sorpresi applausi da parte degli ospiti della festa

La prima parte dell’esibizione si è svolta tra i vari tavoli, poi il finale è stato per tutti ed è stato davvero molto interessante o meglio sorprendente.

Il mago Darus ha saputo cogliere la mia  esigenza: intrattenere gli oltre cinquanta ospiti tutti adulti in modo elegante e professionale.”

Non rivelerò il nome del mio cliente, ovviamente, ma aggiungo solo che la serata svoltasi in un raffinato ristorante del bresciano mi ha dato modo di toccare con mano un’ospitalità non comune. Il festeggiato si è infatti premurato che sia io che i musicisti partecipassimo da subito ai festeggiamenti, godendo del cibo e dell’accoglienza del locale e presentandomi a tutti i commensali come un suo ospite (non dicendo chi ero per non rovinare la sorpresa).

Da qui, rinnovo i miei auguri per i suoi 60 anni portati con eleganza e affabilità.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

6 consigli (tra il serio ed il faceto) per un regalo di matrimonio

1 settembre, 2011

Gli spettacoli per matrimoni sono sempre più richiesti e non sono sempre e solo gli sposi ad ingaggiare l’artista, prestigiatore mago o altro che sia  quanto loro amici o parenti che cercando un regalo per il matrimonio o una sorpresa per la festa, individuano nello spettacolo di magia, per quanto riguarda la mia esperienza, la miglior soluzione.

Questo fenomeno si verifica ovviamente in ogni occasione di festa, dagli anniversari di matrimonio ai compleanni: tra i regali con sempre maggior frequenza compare l’intrattenimento per la serata.

Una tale pratica però richiede tatto ed intelligenza:

1. Prima di ingaggiare un cantante neomelodico napoletano per il matrimonio di un vostro amico industriale di Verona, valuterei se ben si adatta al contesto anche dal punto di vista socio-culturale.

Stessa cosa se voleste portare al ricevimento del matrimonio uno sputafuoco (controllate prima che la festa non si svolga nella sala di un castello tutta affreschi e divani pregiati).

2. Magari pensavate ad un fachiro che si pianta chiodi nel naso e ingoia spade? Riflettete allora sull’età delle persone che assisteranno allo show e anche sulla pace della loro digestione.

3. Prima di fare il passo più lungo della gamba è bene concordare, almeno con i parenti più stretti degli sposi (quelli più informati sul ricevimento) le possibilità ed i modi in cui è possibile inserire un’attrazione a sorpresa nell’evento. Magari ci hanno già pensato loro.

4. Cercate di adattarvi al tono che gli organizzatori hanno pensato di dare alla serata e rimanete comunque sempre un passo indietro. Se l’atmosfera è soffusa o la location è piccola non pensate troppo in grande, ad esempio al mago richiedete della micromagia ai tavoli piuttosto che un mega show.

5. La direzione da seguire resta quella di puntare comunque in alto, verso un intrattenimento elegante, flessibile, non invasivo e non da un tanto al kg. Se l’artista coinvolto è raffinato, ed ha esperienza, saprà adattarsi anche a situazioni che non lo sono. Se invece non lo è, allora potrebbe non riuscire ad amalgamarsi con un ambiente troppo diverso da lui.

6. Infine, se risparmiate troppo rischiate di fornire un cattivo servigio al buon esito della serata.

Ho raccolto materiale di alcuni matrimoni particolari in cui mi sono esibito negli ultimi tempi, escludendo altre occasioni (convention, feste private) in questa pagina dedicata ai matrimoni se volete dargli un’occhiata.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) Mentalista Darus website

-) Mentalista Darus su Facebook

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

6 ragioni per prenotare un artista in tempo

22 agosto, 2011

Se siete tipi cui piace organizzare eventi, cene, incontri e celebrare compleanni ed anniversari vari o regalare feste a sorpresa ad altri, allora dovete cercare di essere lungimiranti.

Posto che chiamerete un prestigiatore, un cabarettista, un duo o una band musicale per questo o quell’evento che sapete già dovrete organizzare allora perchè non prenotarlo non appena lo intercettate, magari su facebook o sul web?

Facendolo, avrete una serie di vantaggi:

1. l’artista che si vede prenotare una data con largo anticipo è disponibile ad accordarvi uno sconto per aver garantita quella data così presto;

2. avrete esattamente quello che cercate senza dover ripiegare su qualche seconda scelta. Prima prenotate e più probabilità avete che l’artista non sia già impegnato;

3. potrete organizzare il resto dell’evento senza pensare più all’intrattenimento. Costruirete il resto della serata su delle fondamenta che sapete già, reggeranno il resto della struttura, avendo messo per tempo le basi;

4. darete modo all’artista di prepararsi ancora meglio. Prima il prestigiatore o chi per lui, conosce il contesto in cui si esibirà e più tempo avrà anche per preparare qualcosa ad hoc;

5. potrete spendere fin da subito, l’appeal dell’artista che avete ingaggiato con i vostri futuri invitati per renderli orgogliosi di essere stati invitati o con chi non inviterete per farli schiattare di invidia 😀

6. dimostrerete, una volta di più che la parola data è data e che costi quel che costi, quella serata sarà animata dal personaggio che avete ingaggiato molto tempo prima (magari chiedete di firmare un contratto e versategli un acconto, così anche per lui dovrà valere la stessa cosa).

Scrivo questo post perchè ieri pomeriggio un impresario mi ha chiamato chiedendomi di esibirmi per una festa privata per la sera stessa. Ma distavo dal luogo dell’evento circa 600 km. Ed in quel momento ero in costume da bagno.

Ecco non fatelo anche voi. Il non riuscire a fare uno spettacolo per cui si sarebbe rischiesti senza una ragione plausibile genera in quelli come me  un dolore quasi fisico.  Come dire, quello che non prenota uccide. 🙂

Poi se proprio non ce l’avete fatta a prenotare prima, esiste sempre il last minute. Voi provate, non si sa mai.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Coincidenze, la magia che vive intorno

21 luglio, 2011

C’e’ chi non crede al caso, chi si definisce fatalista, altri che optano per la provvidenza, qualcuno che richiama la legge di Murphy e chissà quali altri approcci agli eventi della vita esistono e vengono concepiti che al momento non immagino.

Premetto ciò perchè mi sono accadute un paio di magie, la scorsa settimana, che non saprei come meglio definire. E per un prestigiatore questa cosa è sempre affascinante.

Ad una festa cui ho partecipato, ho conosciuto un signore, ospite alla festa, che mi pareva di aver già visto. Ho scoperto più tardi che era il musicista che io avevo a suo tempo ingaggiato per il mio matrimonio (anni fa) e che la sua amica oltre ad essere la cantante nel medesimo evento era la responsabile di un’agenzia di animazione che pochi giorni prima Luigia, mia moglie, aveva ingaggiato perchè ci fornisse degli animatori per la festa di nostra figlia. Una doppia simpatica coincidenza .

La sera successiva invece, ho avuto modo di parlare, per caso, con un signore conosciuto durante un mio spettacolo di magia il quale mi ha raccontato come una settimana prima fosse stato fermato da una coppia di italiani sulla fifth avenue di New York per chiedergli “se per caso non fosse lui ad essere stato presente ad uno spettacolo del Mago Darus e ad essere anche stato coinvolto in un esperimento.  Se non è popolarità questa. 😀

A parte gli scherzi, ovviamente mi ha fatto piacere che, nel mio microuniverso, due miei spettatori si siano incontrati e riconosciuti dall’altra parte del mondo, parlando di me e che poi addiritura uno di questi l’abbia rincontrato io, venendolo così a sapere. Cose che quando le si vedono nei film, le reputiamo impossibili.

Ultima concidenza è che tu che stai leggendo, o sei un gradito lettore abituale del blog o un semplice curioso oppure stai cercando un prestigiatore per un evento particolare. Potresti averlo trovato. Qui il caso si ferma e serve la tua volontà.

DARUS OPERA IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Spettacolare musica e magia

6 gennaio, 2011

Fin dai miei primi passi magici trovai nella musica una irresistibile ispirazione per gli spettacoli magici o per i singoli numeri che preparavo o che avrei voluto creare, innamorandomi delle atmosfere da queste suggerite, cercando di diventare il mago adatto per quelle note.

Equivalere con la magia a dei brani musicali, di artisti internazionali, non era però, come si può ben comprendere, compito facile per un giovane alle prime armi e spesso, il processo creativo si interrompeva di fronte alla constatazione di dover lavorare e studiare ancora tantissimo per poter mettere in scena qualcosa di adatto ad una certa colonna sonora.

Altre volte, magari incautamente, non resistevo e presentavo in pubblico una qualche routine magica, accompagnato dalla musica che più mi sembrava adatta a trasmettere il senso del magico ma, col senno di poi, riconosco che era far violenza alla musica stessa.

Uno degli artisti più gettonati dell’epoca, nelle mie ricerche musicali, è stato senz’altro Jean Michel Jarre per le sue atmosfere psichedeliche esaltate dai giochi di luce laser in atto durante i suoi concerti live.

Non mi stupisce quindi sapere che il figlio di quest’artista, il parigino David Jarre,  è diventato un prestigiatore e che, lo stesso, si è esibito in feste private di un certo livello (per lo più alta finanza),  in cui talvolta, anche io sono stato ingaggiato.  Se ho preso ispirazione io, figuriamoci lui.

Mi farebbe piacere conoscerlo di persona, chissà che un giorno non capiti di incrociarsi alla stesso evento.

Altri artisti musicali, mie fonti di suggestione magica, sono stati anche Peter Gabriel (ma qui davvero l’elenco dei prestigiatori che hanno usato le sue musiche è molto lungo) e Mike Oldfield con il suo suggestivo e terrorizzante Tubular bells. Magari ne riparlerò più avanti.

TI CHIEDO DI NON LASCIARE COMMENTI A QUESTO POST  O SU QUESTO BLOG E DI NON VISITARE IL MIO SITO A MENO CHE NON REPUTI VALGA DAVVERO LA PENA FARLO.

Spettacoli ed eventi a Roma

11 gennaio, 2010

Assuefatto dagli spettacoli privati dove mi è capitato di esibirmi (spettacoli per feste, anniversari, compleanni di adulti e cose simili), non mi era ancora capitato di poter fare uno spettacolo a Roma aperto al pubblico e l’evento avverrà dal 4 al 7 marzo 2010.

L’occasione di portare il mio show magico nella capitale me la fornisce il Teatro Alba, in via Alba 49 a Roma, un’interessante ritrovo dove nel prezzo del biglietto è incluso un abbondante aperitivo che prelude ad una serata fuori dal comune.

Lo spettacolo che presento èAmabil-Mente ma al Teatro Alba, fin dalla sua recente apertura si sono avvicendati i migliori prestigiatori italiani, emergenti o già noti, da Alexander a Tony Binarelli, solo per citare i più famosi.

Spero vivamente che l’avventura intrapresa da Paolo Jacobazzi e soci  sia da stimolo ai vari teatri magici ma non solo che timidamente stanno nascendo anche in altre città italiane (il più noto è sicuramente la Corte dei Miracoli di Livorno) ma qualcosa si muove anche a Milano mentre Firenze è ancora dormiente e come sto sperimentando in questi giorni risulta non facile trovare un teatro dove poter proporre un qualcosa di diverso dal teatro classicamente inteso.

Sono particolarmente contento di potermi esibire in un teatro romano anche perchè mi permette di convogliare in un unico luogo una serie di persone con cui negli anni ho avuto modo di interagire, dagli amici e colleghi prestigiatori, ai titolari di agenzie di spettacolo con le quali ho collaborato, fino ad amici conosciuti durante qualche serata privata con cui poi sono rimasto in contatto. L’auspicio ovviamente è di vedervi in tanti al teatro,  segnatevi la data e tra qualche giorno chiamate e prenotate i vostri posti.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Spettacolo in albergo, recensione

27 agosto, 2008

Brevemente, volevo ringraziare la direzione e la proprietà dell’hotel Ritz di Forte dei Marmi per l’accoglienza e l’entusiasmo con cui hanno accolto e vissuto il mio spettacolo del 15 agosto insieme ai loro ospiti.

Ho ricevuto ottimi riscontri da molti spettatori dato che come talvolta accade si è creata la giusta magia e qualcuno mi ha già chiesto di realizzare uno spettacolo analogo a quello presentato in forma privata per l’intrattenimento in una festa a Milano

Come talvolta capita ho inserito in questo spettacolo anche dei numeri sperimentali legati all’ipnosi e credo proprio che entreranno a far parte del mio repertorio in maniera stabile.

D’ora in poi e sempre di più lo spettacolo avrà elementi di ipnosi al suo interno.

A presto.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Tutto esaurito

13 marzo, 2008

Darus mentre suggestiona una spettatrice durante un numero di ipnosi
Darus mentre suggestiona una spettatrice durante un numero di ipnosi

Ieri sera ho saputo che il teatro del sale ha chiuso le prenotazioni per il mio spettacolo di magia.

Hanno raggiunto la massima capienza. Wow

Sarà una serata di magia interessante. Chi è rimasto fuori organizzi una festa e mi contatti.

Sono sempre contento di esibirmi in party privati per adulti per un intrattenimento magico (pubblicità progresso).

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: