Posts Tagged ‘spettacolo di mentalismo’

Varese, mon amour

15 gennaio, 2014

 

ps vi aspetto per lo spettacolo di mentalismo a Firenze del 5 febbraio. Per info clicca qui.

Annunci

Predicatori e Mentalisti – video e sondaggio

10 agosto, 2013

Quando, alla fine di una serata sottolineo come il mio mentalismo sia finalizzato esclusivamente all’intrattenimento ed allo spettacolo ludico ed al divertimento sottintendo che alcune tecniche  potrebbero essere utilizzate, ed infatti lo sono, per tutt’altri scopi.

Il video che posto sotto, segnalato dall’amico Francesco Busani, accorpa diversi fenomeni di suggestione di massa ad opera di predicatori e santoni sparsi per il mondo in una chiave satirica, quella del video gioco Street fighter. (l’articolo continua sotto il video).

Il montaggio mi ha fatto ridere anche se è bene ricordare che in quelle immagini si vede davvero tanta gente che si affida a figuri piuttosto ambigui e questo deve far riflettere. Meglio frequentare un mentalista che si esibisce in uno show senza istituire sette e religioni? O no?

Luke Jermay (review). Anne Cox is left baffled by the mentalist’s tricks.

28 luglio, 2013

See on Scoop.itmentalist

The Victorians used to love novelty acts but they fell out of favour in modern times until the rise of Derren Brown and, most recently, Dynamo.

Mentalista Darus‘s insight:

Mi piace la gente che dopo che è andata a vedere uno spettacolo, magari uno spettacolo di mentalismo o anche no, si prende qualche minuto e ne scrive dove e come può.

E’ un atto di generosità, condividere qualcosa, una recensione, un commento, una critica costruttiva anche. Sopratutto se si è assistito a qualcosa che è piaciuto. Generosità anche verso l’artista che si è esibito.

In questo articolo, Anne Cox dopo aver visto all’opera Luke Jermay nel suo Six Sense, si preoccupa di buttar giù qualche riga dimostrando di voler dare attenzione.

Del resto, gli studiosi moderni, da tempo lo affermano, ciò che ha più valore oggi è l’attenzione. Viviamo nell’economia dell’attenzione. Chi la catalizza, chi ne è oggetto ha un valore, chi viene ignorato no.

Le recensioni agli spettacoli sono un tassello importante.

Parafrasando qualcuno di abbastanza noto direi: andate e recensite quando vedete una bella performance.

Ciao

http://www.darus.it

See on www.lutontoday.co.uk

Il fondaMENTALISTA

27 giugno, 2013

 

Per ciò che faccio, per come opero, per dove e quanto mi esibisco, sono e mi reputo un mentalista. Per la precisione un fondaMentalista.

Il mentalista, per come lo vedo io, è quella figura artistica che, esibendosi in teatro, in convention aziendali o in feste ed eventi privati intrattiene e coinvolge il proprio pubblico con esperimenti e dimostrazioni legate al potere o all’uso della mente. Che poi, il successo di queste performance siano legate a doti innate, poteri soprannaturali o tecniche acquisite sta al mentalista dirlo ed evidenziarlo anche in base al genere di intrattenimento ed al personaggio che si vuole proporre.

Da un pò  invece sto vedendo in giro per il web una trasformazione antropologica da parte di chi, prima si professava “solamente” un mentalista e che invece ora per qualche motivo non si comporta più come tale. Ci sono mentalisti (o autodichiarati tali) di poco più di 20 anni che vendono sul mercato corsi di seduzione, leadership, di lettura delle microespressioni facciali, comunicazione, comunicazione ipnotica, vendita e non so più cos’altro. E’ probabile che siano persone che non hanno bisogno di dormire, così di giorno si esibiscono in spettacoli di mentalismo, di notte studiano le più svariate tecniche sociali raggiungendo risultati da far impallidire tutti i supereroi Marvel  in un colpo solo.

Ecco quindi avanzare eserciti di motivatori, life coach, PNListi, teambuilder, problem solver, public speakernegoziatori e sviluppatori del pensiero innovativo e creativo e, diciamolo, supercazzolari più simili a dei superman che a dei formatori seri.

Quel che voglio dire è che, se hanno queste nozioni è bene che provino a farle rendere economicamente, mi chiedo però perchè le dimostrazioni di competenza in questi campi vengano date attraverso effetti di mentalismo.  Vedo tanti  Gianni Golfera potenziali, dimostratore di doti mnemoniche eccezionali da acquisire attraverso i suoi corsi che lui, sembra mostrasse usando trucchi da prestigiatore e mi sorge il dubbio che si venda qualcosa di diverso da ciò che si mostra.

Quindi, caro spettatore, se cerchi un mentalista per una serata di intrattenimento, per trascorrere insieme ai tuoi ospiti/clienti/dipendenti una serata diversa fai attenzione perchè siamo in pochi. Prima di tutto accertati che chi si professa tale lo sia davvero (lo è se fa spettacolo, se fa 1000 altre cose forse è un segnale…).

Se invece cerchi  un formatore, segnalamelo, potrei indicarti un corso per scegliere il migliore. 😀

Che ne pensi?

 

Er mejo Mentalista (M maiuscola)

26 febbraio, 2012

Dopo Italia’s Got Talent del 26 febbraio 2012 dove un mentalista ha fatto un ottima performance e già mi sono arrivate delle richieste da chi l’ha visto mi sento di dover ripubblicare un pezzo di qualche giorno fa.  Ma prima è bene dire una cosa. Questo blog non fornisce soluzioni a chi cerca dei trucchi, ma soluzioni a chi organizza serate (private o aziendali che siano). Detto ciò, e sperando di aver subito allontanato meri curiosi, eccolo:

Spero abbiate passato delle buone feste in relax. Io ci sono riuscito anche avendo lavorato e per fortuna l’anno è cominciato con il piede giusto.

Verso la fine dell’anno mi sono reso conto che la concorrenza, in tema di spettacoli di mentalisti, sia diventata molto accesa ed evidente.

E questo è il segno di come il mentalismo sia oramai diventato di dominio pubblico e molto richiesto nei teatri, in televisione, nelle convention ed in molti eventi privati.

La cosa che fa sorridere sono gli aggettivi usati da quelli che propongono mentalismo con un certo successo con cui incrocio, sempre più spesso, le lame e gli ingaggi: “il più grande mentalista italiano” , “il mentalista italiano” “il mentalista più famoso d’Italia” “il mentalista emozionale” “il mentalista più bravo” ed altre cosette del genere.

E’ bene dire che l’uso del linguaggio superlativo nel mondo della magia è una consuetudine  e che, per i prestigiatori del passato era prassi affiancare termini come: “The Great” “The king” , “The master”  ai propri nomi d’arte quindi niente di nuovo sotto il sole.

La differenza con oggi però, è che con internet, queste definizioni magniloquenti di se stessi circolano velocemente ed in qualche modo vanno a cozzare con il lavoro di altri professionisti ed essere avvertite come esondanti rispetto alla propria immagine ed al proprio lavoro più che in passato.

Non critico chi deve usare queste definizioni per “pomparsi”. Nella comunicazione è lecito. L’importante è saper sempre fornire al proprio pubblico uno spettacolo di qualità ed un intrattenimento divertente e misterioso all’altezza delle aspettative generate.

Poi, al di là delle autopromozioni, saranno gli spettatori a decretare il successo o meno del mentalista di turno. Fermo restando che, almeno per quanto mi riguarda, l’intento è quello di presentare e proporre sempre dei numeri originali e rendere la propria performance unica e non paragonabile, quanto a mistero, appeal e professionalità, a quella di nessun altro, mentalista ideale o meno che sia.

DARUS IL MAGO SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA:

-) CLIENTI RECENTI DI DARUS

– ) WWW.DARUS.IT

-) http://www.youtube.com

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

La festa di Capodanno

7 dicembre, 2011

Anche quest’anno sta concludendosi e tra poco saremo in grado di fare un bilancio definitivo. Certo finire in bellezza, con una bella festa di Capodanno sarebbe l’ideale anche per dare un segnale positivo all’anno che inizia, il 2012.

Professionalmente valuto il 2011 un anno magicamente intenso per essere riuscito a fare, in qualità di mentalista quello che speravo, ovvero allargare la mia schiera di clienti in ambito aziendale ma anche nel settore privato partecipando a serate ed occasioni mondane molto piacevoli.

Sono contento di essere entrato in un giro di feste a Roma, idem per il passaparola che si è creato a Firenze e a Milano che spero ovviamente di arricchire ulteriormente visto che la richiesta di intrattenimento magico per adulti e nello specifico di uno spettacolo di mentalismo ma anche di micromagia è molto elevata.

Mi fa piacere che molte aziende abbiano pensato a me per le serate di gala con i propri dipendenti o per occasioni speciali.

Insomma partendo da queste basi, mi propongo comunque di migliorare ulteriormente le mie performance lavorando affinchè il 2012 sia ancor più …..(l’aggettivo inseritelo voi) del 2011. Anche se non sarà facile. Sicuramente un impegno che voglio prendere è quello di venire meglio nelle foto. 🙂

Tornando al Capodanno ho, per ora, declinato un paio di richieste che non mi attiravano ma spero a brevissimo mi si presenti una bella occasione. Vorrei proprio passare un bel Veglione proponendo il mio spettacolo per poi festeggiare insieme alla mia famiglia. Vedremo come andrà.

Colgo l’occasione per fare gli auguri a tutti i lettori del blog passati e a quelli futuri. Fatevi sentire.

DARUS IL MAGO SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. SCRIVIGLI SU:

– ) Mentalista Darus

-) Mentalista Darus SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Cosa possono rivelare i commenti allo spettacolo

22 ottobre, 2011

Ieri sera ho proposto il mio spettacolo di magia  e mentalismo ad un gruppo di persone che non vi aveva mai assistito. In una situazione abbastanza intima e d’atmosfera.

E’ stata anche l’occasione per rinnovare la mia galleria fotografica di foto in scena avendo coinvolto appositamente un professionista per cui aspettatevi nei prossimi giorni qualche interessante (spero) nuovo scatto.

Tornando allo spettacolo, mi sono molto divertito a raccogliere i commenti dei presenti dopo l’esibizione ed uno di quelli che mi ha colpito  è stato: “non avrei mai pensato che si potesse fare un’ora di magia e che questa potesse essere così divertente e magica. Sono davvero stupito“.

In questa espressione c’è un mondo. Tantissime persone non conoscono cosa sia davvero la magia, cosa potrebbe essere in grado di fare un mago o un prestigiatore. Sottovalutano il genere o non lo associano ad un intrattenimento per adulti. Ovviamente sbagliano. Per quel che mi riguarda lo è, pressocchè esclusivamente.

Sono contento di aver dato modo al pubblico di ieri, di ricredersi e di poter riflettere sulle misteriose capacità della mente umana.

E voi che idea avete della magia e del mentalismo in particolare? Se vi va, fatemelo sapere.

Stasera lo chiederò ai miei ospiti della festa ad Isernia.

DARUS SI ESIBISCE IN TUTTA ITALIA. PER INFO E CONTATTI:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Una serata fiorentina tra esperimenti e letture del pensiero

16 maggio, 2011

L’altra sera dopo tanto vagare nel nord Italia,sono stato lieto di esibirmi nuovamente a Firenze. Davanti ad una piccola platea di invitati in una sala allestita per l’occasione che già in partenza disponeva ad una atmosfera improntata al mistero ho proposto alcune parti del mio spettacolo.

Erano presenti amici che da tempo non incontravo, clienti con cui mantengo un rapporto di stima ed amicizia, futuri sposi venuti a vedermi prima di decidere se farlo nuovamente al proprio matrimonio (e lo faranno), un‘organizzatrice di eventi conosciuta per l’occasione ed un pò di persone incontrate per la prima volta con cui ho potuto chiaccherare dopo lo spettacolo.

Il feedback mi è sembrato positivo. La serata è stata un’occasione anche per testare dei nuovi esperimenti mentali. Mi pare questi abbiano retto l’impatto del pubblico ma, come ogni nuova proposta, verranno limati e migliorati alla luce della prova sul pubblico, dato che il materiale proposto per me era comunque un pò acerbo.

Misurarmi per piu’ di un’ora intrattenendo con esperimenti e dimostrazioni mentali davanti ad un pubblico pagante è sempre una sfida ed ascoltare i commenti del dopo, sicuramente istruttivo. Qualcuno mi ha scritto in privato, altri hanno commentato la sera stessa, altri ancora mi auguro avranno occasione di farlo su questo blog.Comunque ogni voce un contributo.

Spero ci sia presto l’occasione di riproporre una serata di mentalismo con la medesima formula ed ovviamente sono ben accolte le prenotazioni a futura memoria, ovvero se vorrete essere invitati fatemelo sapere.

Tra non tantissimo tempo, pubblicherò qualche video dell’evento.

PER INGAGGI IN TUTTA ITALIA  E PER CONTATTARE DARUS PUOI VISITARE:

– ) WWW.DARUS.IT

-) DARUS IL MAGO SU FACEBOOK

-) L’HOME PAGE DI QUESTO BLOG


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: