Posts Tagged ‘spettacoli firenze’

Domenica 19 aprile a Fiesole sarà “Destino”

16 aprile, 2015

India fiesole con mentalista Darus

Questa è un’anteprima. L’anteprima del mio nuovo spettacolo di mentalismo presso un locale in provincia di Firenze, che ha la caratteristica di avere un’atmosfera molto magica, e che quest’anno compie ben 20 anni di attività: il ristorante India in via Gramsci 43 a Fiesole.

Lo spettacolo si intitola “DESTINO” e vi assicuro che sarà molto particolare. Vi aspetto per passare una bella serata insieme. Parola di mentalista.

Cena + spettacolo 27 euro
Prenotazione obbligatoria:
Edoardo 335-335544
Ristorante Tel:055-599900
E-mail:  indiafies@gmail.com

Consulta il programma globale della serata cliccando qui.

ps dopo l’anteprima lo spettacolo sarà disponibile per i clienti aziendali in tutta Italia.

Annunci

“Amabil-Mente” torna in città (Firenze)

6 gennaio, 2015

21 gennaio Darus a Firenze

Il 21 gennaio 2015,tornerò ad esibirmi a Firenze in forma pubblica con il mio spettacolo di mentalismo “Amabil-Mente“. Ad ospitarmi per l’ennesima volta sarà il Relais Santa Croce, il prestigioso hotel in via Ghibellina 87. Si accede dallo stesso ingresso dell’Enoteca Pinchiorri.

Ciò che accade durante lo show, dipende molto da chi interviene, da chi siede in platea quella sera e dal modo in cui ci si pone rispetto ad alcune sollecitazioni, essendo i vari esperimenti mentali basati sulle emozioni, le sensazioni, i ricordi e le reazioni a ciò che accade in scena.

Chi vi ha assistito più volte sa che alcune dimostrazioni si ripetono ma durante le stesse, spesso si assiste a qualcosa di nuovo ed insolito. Probabilmente questo spettacolo non verrà più ripetuto a Firenze, avendo raggiunto un numero considerevole di repliche ma per l’occasione vorrei proporre in anteprima alcuni esperimenti che sto testando in queste settimane che poi diventeranno parte del nuovo show.

Per approfondimenti clicca qui. Info e prenotazioni clicca qui

Novità nello spettacolo del 10 giugno

7 giugno, 2014

_MAX0095

Martedi’ 10 giugno mi esibirò al Relais Santa Croce di Firenze. In via Ghibellina 87.

Lo spettacolo è aperto al pubblico (pagante). E si può prenotare tramite email o con sms al 349 6943662, lasciando i propri dati.

E’ un periodo di denso lavoro tra convention, fiere e meeting aziendali pressoché ovunque (di cui appena avrò modo pubblicherò foto e recensioni) ma sono contento dell’occasione di incontro con un pubblico variegato.

Per premiare chi, recidiv,o torna per l’ennesima volta a vedermi, che ringrazio sentitamente, preannuncio che durante “Amabil-Mente” tenterò tre nuovi esperimenti mai visti prima in modo da fornire nuova linfa emotiva a noi tutti.

Chi può, arrivi allo show carico di energia da poter distribuire a chi invece sarà meno carico. Il resto lo faccio io.

E’ preferibile prenotare e per farlo puoi lasciare i tuoi dati cliccando sul bottone.

pulsante-azzurro-prenota-ora

Una serata alle Vigne Olcru

3 giugno, 2014

 

Questa recensione , ad opera di un imprenditore di successo, seppur di poche righe mi ha fatto molto piacere, in quanto la serata trascorsa insieme alla sua cerchia di amici più stretti, è stata davvero piacevole e, confermo a tratti anche commovente. Quello di vivere e condividere queste emozioni è un vantaggio della mia professione di cui sono grato.

“Un’ottima serata con amici stupendi nella meravigliosa cantina “ Vigne Olcru”Il tutto con ottimi cibi vini superlativi.
Accompagnati per diverse ore da Darus  che ci ha stupiti, emozionati e commossi per tutta la serata. Complimenti vivissimi”

Edoardo Brambilla

ps l’azienda Vigne Olcru, nell’Oltrepò Pavese,  è gestita e diretta dai fratelli Matteo e Massimiliano Brambilla.

ps 2  sono aperte le prenotazioni per “Amabil-Mente”, il 10 giugno,  in uno splendido hotel fiorentino. Per info clicca qui.

L’anniversario del blog

24 gennaio, 2014

Sesto compleanno de il Mentalist Darus Blog

Esattamente 6 anni fa, cominciava l’avventura di questo blog. Ovunque si legge che mantenerlo vivo (un blog) è opera alquanto difficile e complessa e pochi ci riescono.

Passa la voglia di scrivere, non si hanno idee e prima o poi si capitola. Per ora a me non è capitato, forse perchè dal blog arriva anche molto lavoro, ovvero contatti che, intercettando in rete i miei contenuti decidono poi di approfondire sul sito e di ingaggiarmi. In parole povere, spesso attraverso ciò che ho scritto qui, mi avete contattato e ci siamo piaciuti abbastanza per lavorare insieme.

So che avrei potuto far meglio, essere più ecumenico, parlare meno di me e più di altro in generale, ma è andata come è andata. Magari nel futuro…

Anzi voglio dire che sono aperto ad ospitare eventuale post altrui. Se vi va ne parliamo e se il tema è interessante (anche non strettamente legato al mentalismo) lo pubblico volentieri.

Detto ciò, come esordivo 6 anni fa? Il titolo del post era una rivisitazione di una frase alquanto celebre, si vedeva già da li, che avevo manie di grandezza. Ed eccolo, con dentro anche il vecchio video promo:

 E blog magico fu!!!

Detto ciò, vi aspetto al mio prossimo spettacolo pubblico che si svolgerà a Firenze, il 5 febbraio. Qui le info per prenotare.

“Amabil-Mente” (reloaded) a Firenze il 5 febbraio

14 gennaio, 2014

spettacoli di gala

Mercoledì 5 febbraio

“Amabil-Mente”

(reloaded)

Relais Santa Croce – Firenze – Ore 21,15

Spettacolo + Drink di benvenuto 25,00 euro 

Amabil-Mente, lo spettacolo più longevo e più richiesto del mentalista Darus, torna eccezionalmente rivisitato ed aggiornato con nuovi eccezionali esperimenti di suggestione, ipnosi e lettura del pensiero.

Dr. James M. Bradburne, direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi: “La sua esibizione è …continua a leggere,

 Avv. Francesco Pucci, Managing Director – Grand Hotel & La Pace: “…I giorni successivi alla sua esibizione non ..” continua a leggere

Pasquale D’Ambrosio e Stefania Drochi, Ufficio Commerciale, Petriolo Spa & Resort: “…La sua straordinaria capacità è continua a leggere.

Guarda uno degli ultimi  trailers pubblicati.

ps nella stessa location, si svolgerà lo spettacolo del Teatro Verdi di Firenze:

SAVERIO MARCONI 

VARIAZIONI ENIGMATICHE

Date evento

  • dal 07/02/14 al 09/02/14 venerdì e sabato ore 20.45, domenica ore 16.45 – Relais Santa Croce

L’Inferno di Dan Brown (e Dante) a Firenze

7 giugno, 2013

duomo firenze 1

Credi al caso? Al destino? Alla fortuna? O tutto è frutto e conseguenza delle proprie azioni? Personalmente sono per quella visione macchiavellica della vita per cui, se la fortuna (o il destino) è paragonabile ad un fiume, allora il nostro agire e la nostra influenza sono gli argini che possiamo costruire per controllarne l’arrivo senza esserne travolti o per dirigerne il corso e facendogli prendere una certa direzione.Coperrtina italiana di Inferno di Dan Brown

In questi giorni per Firenze si aggira Dan Brown, l’autore di best seller come “il Codice da Vinci” edAngeli e Demoni ed ora del thriller improntato su Dante l'”Inferno” e la Divina Commedia attraverso le vicende vissute dal protagonista Robert Langdon.

Ha presentato il libro a Palazzo Vecchio, ha (ri)visitato la città, che evidentemente aveva già visto, data la precisione delle descrizioni toponomastiche nel suo romanzo e si è fatto intervistare da Vittorio Zucconi nella manifestazione denominata “Repubblica delle ideeche perdurerà fino a domenica.

Parlo di ciò perchè la mia attività di intrattenitore e mentalista si sta intrecciando con i contenuti di Inferno.

Da mesi infatti ho in preparazione (e da ottobre sarà distribuito) un nuovo mystery show, per italiani e non, sui misteri di Firenze in generale e su Dante Alighieri in particolare. Il fatto che nell’Inferno di Dan Brown si citi, come luogo dove accadono cose importanti e misteriose nell’economia della storia, proprio la via dove vivo è un ulteriore conferma che il caso non esiste (come diceva il maestro del maestro di Poh, in Kung fu Panda) e che questo nuovo spettacolo doveva proprio nascere su queste tematiche.

Quindi cari lettori attuali e futuri di Inferno ora lo sapete. La prossima volta che a Firenze (o in altre città) vorrete rivivere alcune atmosfere della storia, sapete che un modo c’è.

Se intanto voleste esprimere il vostro parere sul romanzo, questo potrebbe essere  lo spazio adatto.

Per richiedere  informazioni clicca sul logo:

Logo Darus

Cosa fare sabato 16 febbraio a Firenze

10 febbraio, 2013

16 febbraio

prenota ora

Evento fiorentino di mentalismo, magia ed illusionismo,  che si svolgerà presso la “sala della magia”  in una location di Firenze centro attraverso 3 spettacoli lungo la giornata di sabato 16 febbraio.

Inviando i tuoi dati e quelli degli spettatori che verranno con te  a  prenotazionieventishow@gmail.com avrai la possibilità di partecipare ad uno o più show. Tutti i dettagli ti verranno comunicati  il giorno prima dell’evento.

Sabato 16 febbraio

– Ore 16,30 e 18,30“Deja Vu – Viaggio nel tempo con magia” 

In prima assoluta italiana, un viaggio avanti e indietro nel tempo attraverso la magia. E’ successo? Sembrava di si, ma invece ancora no. Durante lo spettacolo lo scopriremo insieme. Uno spettacolo interattivo, divertente e misterioso dove ad essere protagonisti saranno gli spettatori grandi o piccoli che siano.

– Ore 21,30 Amabil-Mente di e con DarusTorna per il pubblico di Firenze, lo spettacolo di mentalismo tra i più richiesti per convention  e serate aziendali in tutta Italia.

Esperimenti ipnotici, dimostrazioni psichiche, letture del pensiero e fenomeni assolutamente inspiegabili si compieranno davanti agli occhi dei presenti e con il loro aiuto. Per una serata adulta all’insegna dell’inconsueto ed in compagnia del più discusso mentalista fiorentino.

Clicca per vedere la locandina del 16 febbraio 2013

Due appuntamenti pubblici in Toscana

19 agosto, 2012

Come sa chi mi segue da un pò i miei spettacoli sono spesso a porte chiuse ovvero riservati agli invitati di chi mi ingaggia, per una festa o una convention aziendale e non sempre posso pubblicizzare i vari appuntamenti poichè le rappresentazioni pubbliche sono una minoranza.

Il caso vuole però che ora, sul finire dell’estate abbia due appuntamenti aperti a tutti quelli ne vorranno approfittare.

Il primo a Firenze ed il secondo a Terranuova Bracciolini, rispettivamente lunedì 27 agosto e mercoledì 29.

La serata aperta al pubblico di Firenze sarà abbastanza informale (con un contributo di 5 euro) e si svolgerà in un (speriamo) fresco bel giardino.

Fino ad esaurimento posti chi desiderasse ricevere l’invito per  assistere  al mio spettacolo di mentalismoAmabil-Mente” non ha che da richiederlo a info@darus.it.

Per i dettagli di Terranuova Bracciolini vi farò sapere.

Buon proseguimento d’estate.

Per informazioni e contatti: www.darus.it

Spettacolo, mistero e mangiare etno – fiorentino

14 marzo, 2012

Mi è capitato di esibirmi in delle ville sontuose, in splendidi castelli o anche in freddi ed asettici sale congressi. Nel chiuso di un teatro, su una pedana in un giardino, al centro di una piscina, o nella hall di alberghi di lusso e chissà in quali altre situazioni che in questo momento non ricordo.Comunque mai uguali l’una all’altra avendo tipologie di clienti anche molto diversi.

Il fatto di essere ingaggiato in diverse parti d’Italia, spessissimo nel centro-nord, mi ha fatto scoprire tanti luoghi particolari che mai avrei visto facendo una professione più classica e stanziale.

Freccia rossa è il mio secondo nome. Milano, Bologna, Parma, Venezia,Verona, Roma e Genova sono mete frequenti con tutte le declinazioni locali del caso, che spesso portano a vivere posti e strutture incantevoli quanto impensate.

Ci sono però, momenti in cui ho modo di fermarmi un attimo e di dedicare la mia attenzione alla Toscana, ed in particolare a Firenze dove amo ritrovare quel pubblico di affezionati che continua a seguirmi e a crescere numericamente. Esibizione dopo esibizione, grazie al passaparola ed alle feste private in cui mi è capitato di lavorare e di farmi conoscere.

Questo post, lo dedico a voi. A voi che mi date carica ed energia per affrontare anche i momenti non brillanti, presenti nella vita di tutti come nella mia. A voi, famiglia e amici in primis, ma anche sconosciuti spettatori che, con i vostri applausi, lo stupore e le risa mi donate un pò di voi, tutte le volte. Per me è importante, per non dire indispensabile.

Sabato 24 marzo, do appuntamento a voi e a chi, in cerca di uno spettacolo in città e di una bella serata, vorrà aggregarsi al ristorante African Sky, in via Ghibellina  3/c/r a Firenze.  La formula è quella della cena con, a seguire “Amabil-Mente,  il mio spettacolo di mentalismo offerto dal locale.

Per questo evento, un modo per prenotare è quello di scrivere a:

prenotazionieventishow@gmail.com

AI fiorentini quindi,ci vediamo li, buona cena e buon divertimento. Agli altri spero di venire a trovarvi presto.

Per informazioni e prenotazioni clicca sul banner:

Auguri, appuntamenti confermati ed annullati

25 dicembre, 2009

Alla pioggia di auguri che sicuramente avrete ricevuto e inviato a, e dagli amici, aggiungo volentieri anche i miei.

Colgo l’occasione che siate arrivati su questa pagina per segnalarvi il prossimo appuntamento:

3 GENNAIO 2010

Grand Hotel & La Pace

Via della Torretta, 1
51016 Montecatini Terme (Pistoia)
tel. 0572 924 712

“Amabil-Mente”

Spettacolo di Magia con Mago Darus

Sara’ possibile assistere allo spettacolo anche non essendo ospiti dell’albergo, prenotando la cena presso il ristorante al numero sopra riportato.

Mentre è stato rimandato a data da destinarsi il seguente che avevo già annunciato:

15 GENNAIO 2010

Together Florence Inn (Bagno a Ripoli, FI)

Amabil-Mente di e con Mago Darus

Tel. +39.055.6822000 www.darus.it
Per informazioni e prenotazioni: 349 – 6943662.

Auguri e buone feste.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Inganni dell’arte e della mente, al Teatro del Sale

5 novembre, 2009

Fino al 24 gennaio 2010 sarà a Palazzo Strozzi, Firenze, la mostra sul Trompe l’oeil . (Chi non sapesse di che si tratta può documentarsi qui).

Promossa e organizzata da: Fondazione Palazzo Strozzi, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Soprintendenza PSAE e per il Polo Museale della città di Firenze, Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

La mostra abbraccia l’intero arco cronologico del trompe-l’œil, riunendo un’antologia di esempi rappresentativi dei suoi diversi aspetti. Pitture parietali d’epoca romana illustrano i motivi dell’antichità classica che per prima ha spinto la “verosimiglianza” fino all’illusionismo.

A proposito di  illusionismi ed inganni (della mente) come evento collaterale a questa importante mostra, al Teatro del Sale verranno organizzate due cene con alcuni piatti “illusionistici”, cui seguirà il mio spettacolo:

Teatro del saleMartedì 10, mercoledì 11 novembre, ore 19.30. Prenotazione tel. +39 055 2001492.

Sempre a Palazzo Strozzi segnalo invece l’8 novembre, alle 15 e 30, lo spettacolo di Silvan per spettatori dai 5 agli 11 anni.

Anche qui serve prenotare. Per coloro che invece non riusciranno ad entrare ci sarà nel cortile del palazzo uno maxischermo attraverso cui seguire lo spettacolo ed anche la presenza dell’amico Valerio Cappellini con le sue magie per tutta la famiglia.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

Il potere ed il piacere del rosso

2 novembre, 2009

Pochi sanno che in magia, nella mia particolare magia non sono io a scegliere quali  tarocchi usare, o quale pendolino o ancora quale  bacchetta o strumento mi conferirà i poteri da mago, nè come e quando sarà possibile esercitarli.

Sono questi elementi a cercarti e a sceglierti. Bisogna solo aspettare. Ed io ho aspettato.darus immagine blog

Il mio personale scettro magico è raffigurato dalla fascia rossa che indosso e porto al collo durante gli spettacoli. E’ stata lei a trovarmi.

La prima che ho indossato, l’originale mi arrivò al collo durante delle prove di uno spettacolo teatrale in cui impersonavo un fachiro alquanto particolare.

darus04Indossava dei pantaloni di ciniglia rosso porpora ed aveva anche una fascia dello stesso colore a disposizione che però non serviva in scena.

Fu amore a prima vista e non ci separammo più finchè una sera alla Corte dei Miracoli di Livorno, dopo il mio numero nello spettacolo di quella sera, non la trovai più.

La cosa buffa fu che la stessa sera, su quella stessa pedana si esibì anche Arturo Brachetti, il celeberrimo trasformista, amico della Corte, e per una sua trasformazione tirò fuori una fascia in tutto e per tutto uguale a quella che io avevo perduto.

Sapevo che non era la stessa perchè Brachetti non avrebbe improvvisato qualcosa con una sciarpa trovata in un luogo la sera stessa e quindi vi era solo una somiglianza che denotava però il potere ed il piacere di quell’elemento rosso che mi aveva stregato.

Feci buon viso a cattivo gioco negli anni successivi, utilizzando per i miei spettacoli, un’altra fascia rossa, che Luis, mia moglie, ebbe la bontà di regalarmi. E’ quella che si vede in quasi tutte le foto.

Bella anche se non potente come quella che mi aveva scelto.

Il 31 ottobre in occasione della performance di micromagia all’hotel da Vinci, ho avuto il piacere di ritornare in possesso dell’originale fascia magica, o meglio di una sciarpa realizzata con lo stesso  tessuto essendo stata realizzata dai pantaloni di cui sopra.

La magia è accaduta. Sono ora in possesso di tutti i miei poteri. Aspetto qualche giorno e li potrò usare a Firenze.

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

😀    Darus----Enginsoft-17

Prossimi spettacoli in hotel

21 ottobre, 2009

Spettacolo in hotel

Come scritto giorni fa, mi diverte particolarmente realizzare spettacoli ed intrattenimento in hotel ed alberghi di un certo livello.

Ecco quindi che sono lieto di annunciare due future date, una prossima e l’altra per il 2010:

31 ottobre 2009
Serata di gala con il Mago Darus
HOTEL DA VINCI – Empoli
V.le Togliatti 157
Loc. Sovigliana di Vinci
50059 Firenze
Prenotazioni allo 0571.902083

03 gennaio 2010

Amabil-Mente

Spettacolo di magia e mentalismo di e con il Mago Darus                     GRAND HOTEL& LA PACE via della Torretta, 1  51016
Montecatini Terme (PT) TEL. +39 0572 9240

Musica ok, ma il resto?

30 settembre, 2009

Firenze è una città splendida, con un’energia palpabile ed una voglia di fare, di divertirsi e relazionarsi  evidente.

Basta girare per teatri, locali, festival ed eventi vari per trovare un costante pienone dappertutto. Non c’e’ artista di rilievo che esibendosi con il proprio spettacolo o concerto che sia non trovi appassionati ed entusiasti.

Da poco è cambiata l’amministrazione ed il mondo della cultura e dell’intrattenimento è in fermento perchè si spera vengano aperti nuovi fronti di collaborazione effettiva tra operatori e comune e non vengano aiutati sempre i soliti noti, magari gia’ forti e ricchi, trascurando le nicchie e le potenzialità artistiche che hanno bisogno di un incoraggiamento per consolidarsi.

Purtroppo alcuni si soffermano e reclamano un cambiamento solo per la musica e per i gruppi pop-rock-punk che gravitano in città e che non trovano spazi adeguati per suonare.

Una visione piuttosto, giovanilistica, della cultura o anche solo dell’intrattenimento che una città come Firenze dovrebbe e potrebbe poter offrire, non solo ai suoi cittadini in particolare agli studenti, ma alla totalità di chi la vive e la frequenta. A qualunque titolo.

Sarebbe quindi auspicabile una crescita ed un’unione delle forze piuttosto che pretendere qualcosa solo per sè. Anche perchè, per fortuna, la realtà e lo spettacolo propongono molte molte alternative. Per intenderci la magia è solo una di queste.

Serata dedicata al mistero

3 marzo, 2009

borgia-fuoco

La serata del 26 marzo la dedicherò alla EDEL ART e LINDA ONLUS, associazione organizzatrice di una serie di appuntamenti a Firenze dal titolo “Arte e Cultura a Corte” .

In questa data presenterò una serie di esperimenti tratti dal mio spettacolo ed alcune cosette che non faccio spessissimo, così per togliermi lo sfizio e sperimentare.

Tutto legato al potere della mente, al paranormale ed al mistero, possibile con la collaborazione e partecipazione del pubblico.

Quindi se non sai cosa fare, se vuoi conferma che l’intrattenimento vada bene per un’occasione particolare (una festa, un matrimonio od altro evento), se vuoi assistere a qualcosa di diverso dall’ultimo mago per bambini che hai visto, allora ti aspetto in Via Pacinotti 38/ rosso presso la Corte Pacinotti. A Firenze.

Il luogo non è molto capiente per cui è necessario arrivare presto per avere un posto. Lo spettacolo non è consigliato a minori di 16 anni.

Per altre informazioni contattatemi a info@darus.it .

PRIMA DI ANDARTENE DAI UN’OCCHIATA

ALL’HOME PAGE DI QUESTO BLOG

“Pierino e il lupo” di Prokof’ev con Bustric – la mia recensione

10 novembre, 2008

Nel week end sono stato a vedere lo spettacolo in oggetto con Luigia ed i bambini in un teatro Verdi stracolmo.

E’ da tempo che questo spettacolo circola su e giù per il paese, ma per varie ed alterne vicende non mi era ancora capitato di vederlo e finalmente ho coperto questa falla.

Secondo me è un capolavoro. Bustric pur se sempre simile a se stesso, trova nella magia una chiave di lettura originale per presentare questa fiaba che tanti artisti ha attratto e solleticato.

Anche gli adulti infatti sono autorizzati a stupirsi, a ridere e a partecipare ad una storia semplice ma che grazie a Bustric e alla sua magia non è mai scontata.

Io l’ho visto a Firenze ma se capita nella vostra città ve lo consiglio.

Sono anche contento di aver trovato in questo teatro uno spettacolo che ho gradito.

L’ultima esperienza era invece stata quella del “Gran Varietà Brachetti” che però mi aveva lasciato abbastanza freddo.

Teatro del Sale: lo spettacolo

2 settembre, 2008

Per info e prenotazioni: www.darus.it

A distanza di qualche mese, dallo spettacolo eseguito al Teatro del Sale di Firenze posto un breve estratto delle riprese fatte per l’occasione.

Fino ad ora mi sono servito di tali riprese nel privato, ovvero per i clienti che volendo prenotare uno spettacolo di magia, ipnosi e mentalismo, gradivano un’anticipazione di quanto avrei proposto, e devo dire che mi hanno portato fortuna. 🙂

Ovviamente chi è interessato può sempre scrivermi per avere accesso ad altri video.

Ora con la ripresa della stagione del Teatro del Sale, che invito tutti a provare, sia per alcuni spettacoli che per come si mangia, mi è venuta voglia di condividere qualcosa. Fatemi sapere se vi piace.

Spettacoli per convention, piazze ed eventi: ecco l’estate

29 maggio, 2008

Autostrade da percorrere per gli spettacoli di Darus

Sto organizzando i miei spettacoli per l’estate ed invito chi fosse interessato a mie performance a prenotare subito la data scrivendomi un’email (spettacoli@darus.it) perchè tra poco non ne rimarranno molte disponibili.

Tornato da una full immersion di spettacoli di vario genere, devo dire che il caldo in macchina non aiuta.

Solo per citare le ultime due città oltre le vicine Firenze e Pisa dove mi sono esibito, c’e’ stata Bologna (convention aziendale) e Lecco (intrattenimento per un matrimonio).

Prossimamente sarò a Rimini (performance per evento privato) in provincia di Latina (Formia) per uno spettacolo per una festa privata, poi ancora a Firenze (spettacolo per matrimonio), a Stresa (micromagia per convention aziendale) e a San Marino (spettacolo di piazza per la notte bianca) e poi ancora altre cose ma non voglio dilungarmi.

Vivo a Firenze ma lavorando in tutta Italia ed offrendo tante opzioni di intrattenimento spesso mi capita di fare molti chilometri per uno spettacolo di magia, dovendo poi alloggiare in albergo e lasciare moglie e figli per uno o più giorni. Essere mago e prestigiatore mi piace altrimenti sarebbe troppo dura.

Spettacoli, convention, aziende e risate

19 marzo, 2008

Darus durante uno spettacolo

Ho scoperto da poco che il 14 marzo a Firenze, oltre al mio spettacolo, vi erano almeno due convention aziendali. Per una ero stato chiamato, ma avendo altro impegno non ho potuto partecipare. In compenso almeno 4 colleghi maghi erano all’opera alla Fortezza da Basso facendo micromagia ai tavoli.

In altra sede, sempre a Firenze, l’intrattenimento era costituito dal cabarettista Giorgio Panariello.

Insomma, un venerdì fiorentino denso di artisti ed esibizioni.

Fosse sempre così Firenze sarebbe una città ancora più bella da vivere.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: